Dayane Mello molestata A Fazenda? Parla lo staff della modella

Dayane Mello molestata A Fazenda? Dopo l'indignazione della rete la produzione del programma ha eliminato Nego ma lo staff della modella chiede chiarezza

Fa eco in rete il caso di una presunta molestia sotto l’occhio vigile delle telecamere ai danni di Dayane Mello nel reality brasiliano A Fazenda. Da giorni il giornalista Gabriele Parpiglia ha posto l’attenzione degli utenti in rete su quello che stava succedendo nel format dove l’ex gieffina sta partecipando. La Mello ha accettato un nuovo reality in quanto in Brasile è molto popolare e non poteva mancare questa opportunità, Sembra però che il format non abbia regole rigide, ma soprattutto i concorrenti sono molto poco gestibili.

Ma cosa è accaduto di tanto grave da richiedere più di un intervento esterno e da far infuriare il web? Nei giorni scorsi Dayane avrebbe subito più di una molestia dal coinquilino Nego do Borel che dopo vari reclami rivolti alla produzione è stato allontanato dal programma. Lo staff della modella ha pubblicato un lungo post di denuncia nei confronti degli addetti ai lavori de A Fazenda, ha accusato il formati d’aver mandato in onda una storia distorta eliminando spezzoni di diretta dove era evidente che Dayane non era lucida, palesemente ubriaca il Nego avrebbe abusato di lei.

- Advertisement -

La Mello aveva bevuto talmente tanto d’aver bisogno d’aiuto per rivestirsi, inoltre nelle immagini condivise da Parpiglia si denota Dayane instabile, sorretta da un’altra concorrente che cade e sbatte la testa. Lo staff della modella ha inoltre rivelato che a Dayane è stato vietato di parlare con le autorità competenti pena l’esclusione immediata e la violazione dei termini contrattuali. Ad oggi la Mello si trova ancora ne A Fazenda ma si stanno svolgendo indagini in merito alla vicenda che sta interessando anche i fans italiani.

Dayane Mello, lo staff chiede chiarezza sui fatti accaduti alla modella

Dayane Mello seppur non del tutto cosciente di quello che le sarebbe accaduto ha chiesto al suo staff di fare chiarezza. Molti i dati oscuri di tutta questa vicenda ma soprattutto non è chiaro il perchè la produzione del programma abbia avuto bisogno del clamore del web per fare luce su una questione che se fosse confermata sarebbe decisamente grave.

- Advertisement -

L’ex gieffina ha ottenuto la solidarietà anche dei fans italiani che sui social hanno manifestato tutto il loro sostengo alla modella. Anche Rosalida Cannavò ha denunciato l’accaduto sul suo account Instagram sottolineando tutta la sua indignazione e affetto per l’amica.