Decreto Agosto: le misure del lavoro e fiscali a sostegno delle famiglie e dell’imprese

Presto entreranno in vigore delle misure di sostegno per lavoratori ed imprese, contenute nel decreto agosto

Il decreto agosto dopo esser approdato al consiglio dei ministri è stato finalmente approvato. In esso sono contenute numerose misure a sostegno di imprese e famiglie, colpite dalla crisi economica in seguito al lockdown dovuto al covid. 

Le misure a sostegno dell’occupazione

In particolare, sono state introdotte delle misure per agevolare il lavoro nelle aree svantaggiate, alla fine di incrementare la crescita e l’occupazione, introducendo alcune nuove indennità in specifici settori e rafforzando le misure esistenti. In particolare, il decreto prevede:

- Advertisement -
  • Un aumento di 400 euro del reddito di emergenza, destinato alle famiglie più bisognose;
  • Proroga di due mesi in più della NASPI e dell’indennità di disoccupazione mensile, per i collaboratori coordinati e continuativi (il cui periodo di fruizione termini tra il 1° maggio 2020 ed il 30 giugno 2020);
  • Uno sgravio del 30% sui contributi pensionistici per le aziende che si trovano nelle aree svantaggiate;
  • Prolungamento per un massimo di 18 settimane complessive delle misure previste per l’emergenza, come la cassa integrazione ordinaria e quella in deroga e l’assegno ordinario.

Le misure e interventi fiscali

Alle famiglie e alle imprese inoltre saranno destinati 6,5 miliardi di euro, che verranno impiegati per prorogare alcune scadenze dei versamenti già sospesi al fine di non gravare sule spalle dei contribuenti colpiti dalla crisi. In particolare:

  • i versamenti per i contribuenti ISA ed a forfait, che hanno subito un calo del 33% minimo nel primo semestre 2020 se confrontato con lo stesso periodo del 2019, dovranno versare la seconda rata o la rata unica dell’acconto Irap entro il 30 aprile del prossimo anno;
  • i versamenti dalle cartelle di pagamento e drgli avvisi esecutivi sulle entrate tributarie dovranno essere effettuati entro il 15 ottobre 2020;
  • L’esonero da pagamento della TOSAP e della COSAP, è stato prorogato al 31 dicembre 2020 per tutte le attività di ristorazione.

Inoltre, per quanto concerne i versamenti sospesi tra marzo e maggio 2020, il 50% del totale potrà essere versato senza interessi entro il 16 settembre 2020 in un’unica soluzione oppure tramite rateizzazione con il pagamento della prima rata alla stessa data. Il restante 50% potrà essere corrisposto sempre senza interessi in 24 rate mensili.

Star Wars: Young Jedi Adventures seconda stagione

Disney+ ha rilasciato il trailer della seconda stagione di Star Wars: Young Jedi Adventures, la serie originale animata di Lucasfilm che debutterà mercoledì 14 agosto...