Derby: Lazio ko, Roma in Champions. Scontri prima del macth

calc roma

Scontri tra le tifoserie rivali a pochi minuti dal fischio d’ inizio del Derby Lazio- Roma. L’ aggressione è avvenuta a poche decine di metri dallo stadio Olimpico, dopo una lite con alcuni tifosi bianco- celesti.

Due tifosi della Roma sono stati accoltellati pochi minuti prima dell’ inizio della partita iniziata alle 18, all’ angolo tra lungotevere e via Romano, a poche decine di metri dallo stadio Olimpico. Soccorsi dal 118, poi trasferiti al policlinico Gemelli in codice rossoI due hanno riportato ferite all’ addome, ma non sarebbero in pericolo di vita.

Loading...

Intanto si è conclusa la partita, la Roma ha battuto la Lazio 2-1, ed è matematicamente certa del secondo posto in campionato che vale l’accesso diretto alla Champions League; a una giornata dalla fine del campionato è a +4 sulla Lazio, terza: Iturbe al 28′, Djordjevic 36′, Yanga Mbiwa al 40′

Tensione ultras-forze dell’ ordine

Attimi di tensione poco prima dell’inizio del match tra un gruppo di ultrà ed un cordone delle forze dell’ordine schierato all’esterno dello stadio Olimpico.  Circa mille tifosi romanisti hanno cercato di superare lo sbarramento degli agenti in tenuta antisommossa, per raggiungere l’area dedicata all’afflusso dei laziali. Esplosi petardi tra entrambi gli schieramenti.

Ci sarebbe stato un lancio di bottiglie, fumogeni e altri oggetti verso gli uomini delle forze dell’ordine che hanno utilizzato gli idranti per disperdere i tifosi. Durante i controlli trovati nascosti per strada un casco, un estintore e un trolley con dentro barattoli di alluminio.

Blindata l’ area attorno all’Olimpico

Blindatissima tutta l’ area attorno allo stadio. Sono circa 1.700 uomini delle forze dell’ordine che, su richiesta della Questura, sono scesi in campo per garantire l’ordine pubblico.

In tilt il traffico a Roma Nord, nella zona tra il muro Torto, Lungotevere e la Tangenziale est. Chiuse molte strade già a partire dalle 15.

Piera Galluzzo