Diabete: ecco gli alimenti concessi

Prima forma di prevenzione ( e cura ) nei casi di diabete è una sna e corretta alimentazione. Vediamo i consigli più utili e gli alimenti consigliati per chi è affetto da quets patologia.

Diabete: ecco gli alimenti concessi

Il diabete è una malattia che si caratterizza per un elevato livello di zuccheri nel flusso sanguigno (glucidi).

Si manifesta tendenzialmente in due casi, o per una mancata produzione di insulina a livello del pancreas (diabete di tipo I) oppure per lo svilupparsi di una sorta di resistenza insulinica che non permette l’utilizzo corretto degli zuccheri a scopo energetico (diabete di tipo II).

E’ legata, in maniera molto evidente con l’alimentazione, che in caso di sviluppo della malattia, è sempre la prima forma di controllo.

Massima attenzione verso la quantità e la qualità dei carboidrati che vanno moderati, come i grassi.

Vediamo quali sono i cibi concessi e consigliati in caso di diabete

  • Verdura

Ottima scelta alimentare, poco calorica e priva o quasi di grassi e zuccheri. preferibile se consumata cruda e di stagione

Due o tre uova a settimana e formaggi magri (come ricotta magra o stracchino).

Da evitare, burro, formaggi grassi, latte intero.

  • Carne magra

Va bene sia carne rossa che carne bianca. da preferire tagli magri o comunque privati del grasso esterno.

Massima moderazione con insaccati e carni grasse come salsiccia e cotechini.

  • Frutta

Consentita e consigliata. Ci sono però alcuni frutti che sono da evitare come le banane, i fichi e l’uva in quanto troppo zuccherini.

Ottimi i frutti rossi mele e pere.

  • Pesce

Consigliatissimo, con una frequenza minima di 3 volte a settimana. Ottimi anche il salmone per il suo apporto di omega 3

Da consumare a volontà sia freschi che surgelati. Vanno bene tutti (piselli, fagioli, ceci etc) anche mischiati ad altre verdure per dei golosi minestroni
cereali e carboidrati

Da consumare con moderazione e da preferirsi sempre integrali e poco raffinati.
Le migliori scelte sono riso integrale o basmati, pasta integrale, pane di segale o ai cereali.
Divieto quasi assoluto a biscotti e prodotti da forno dolci