Ecobonus rottamazione auto: la lista delle auto con Co2 a zero emissioni

La lista completa delle auto elettriche

segnale rifornimento auto elettriche
PhotoCredit: Pixabay

Negli ultimi anni, anche a causa delle continue normative europee, si sente parlare sempre più spesso di emissioni Co2 delle automobili. Purtroppo oggi le macchine sono un vero e proprio nemico da sconfiggere per garantire che l’aria che respiriamo tutti i giorni sia più pulita.

Di recente il legislatore europeo è intervenuto nuovamente sulla tematica stabilendo che le macchine non potranno emanare più di 95 grammi di Co2 per Chilometro. Dal 2020 infatti tutti i costruttori di autoveicoli sono tenuti ad applicare il contenuto e i parametri della normativa sovranazionale “Aria pulita per l’Europa“. Dopo aver spiegato cosa è il Co2 e come incide sul nostro pianeta, abbiamo stilato la lista completa delle auto elettriche con zero emissioni.

Co2 l’emissione di anidride carbonica

CO2 o anidride carbonica, o biossido di carbonio è un gas solubile, inodore e incolore. Si tratta del prodotto che deriva dalla combustione delle sostanze organiche, quindi anche di carbone e idrocarburi.

I colossi del mercato saranno tenuti a rispettare la normativa per evitare multe estremamente salate. Secondo alcune statistiche sembra che solo pochissime case automobilistiche siano in grado di progettare veicoli capaci di rispettare il limite di Co2 citato. L’emissione di anidride carbonica è estremamente dannosa per il nostro pianeta, questo gas emesso dalle auto si forma a causa della combustione che fa muovere i veicoli. Esse devono essere limitate al massimo perché sono oltremodo deleterie per lo strato di Ozono già ampiamente compromesso. Per chi non lo sapesse, l’ozono è fondamentale per il nostro Pianeta dato che ci protegge dai raggi ultravioletti del sole e garantisce la qualità dell’ossigeno respirato.

Proprio per evitare ulteriori danni, molti costruttori, su spinta europea, hanno progettato motori sempre meno inquinanti e sono sempre più utilizzate le macchine completamente elettriche, ergo in grado di eliminare al 100% l’emissione di Co2.

Le 12 macchine elettriche che emettono zero Co2

  • Renault KANGOO EXPRESS Z.E. 44kw ICE VAN Elettrico60 CV44 KW0 g/Km
  • BMW I3 Automatic 120 Ah- A Marce – 5 Porte Elettrico 170 CV125 KW0 g/Km
  • Smart FORTWO CABRIO Eq 60kw Passion Elettrico 82 CV60 KW0 g/Km
  • Hyundai KONA Ev Exellence 64 Kwh Elettrico 0,0204 CV0 g/Km
  • Renault ZOE Life R110 Elettrico108 CV80 KW0 g/Km
  • Peugeot PARTNER Full Eletric Premium VanE lettrico 48 CV49 KW0 g/Km
  • Piaggio PORTER Elettrico 11 KW Elettrico15 CV11 KW0 g/Km
  • Smart FORTWO Eq 60kw Pure Elettrico 82 CV60 KW0 g/Km
  • Volkswagen GOLF e-GOLF Elettrico2.4136 CV100 KW0 g/Km
  • Tesla MODEL 3 75 KWH LONG RANGE DUAL MOTOR AWD Elettrico 0,0476 CV0 g/Km
  • Nissan LEAF BUSINESS 40 KWH Elettrico 0,0150 CV110 KW0 g/Km
  • Nissan NV200 Van Courier 4 porte Elettrico109  CV0

Insideedv ha elaborato, inoltre, un documento all’interno del quale è possibile consultare una lista completa delle auto elettriche in pdf per le quali è possibili usufruire del bonus, ordinate dalla più economica (€ 12.300,00) alla più costosa (€ 49.600,00).

Il Governo, consapevole dei sempre maggiori vincoli sovranazionali e dei problemi ambientali causati dalle macchine, ha previsto con il Decreto Rilancio un bonus dedicato proprio all’acquisto di auto elettriche. Più precisamente, il bonus può essere utilizzato per l’acquisto di autoveicoli con emissioni di Co2 estremamente ridotte (comprese tra 0 e 20g/km).

L’ammontare preciso per questi particolari autoveicoli è pari a 6000 euro. La somma in questione aumenta notevolmente, raggiungendo 10000 euro se, oltre all’acquisto di un autoveicolo elettrico, viene rottamato un altro veicolo. Insomma è un ottimo incentivo per acquistare una macchina nuova e consumare molto di meno.

Le macchine che emettono meno emissioni in assoluto sono quelle elettriche, tra queste esistono modelli di auto elettriche dai costi contenuti.

  • Skoda Citigo e-iV

La Skoda Citigo è una macchina utilitaria dotata di una batteria estremamente performante, da oltre 32 kWh che permette di percorrere lunghe distanze come 260 km. Grazie all’ecobonus è possibile acquistarla con 12 mila e 300 euro invece che 22 mila e 300 euro.

  • Smart FORTWO Cabrio Eq Passion

Anche la nuovissima Smart Passion Cabrio è una macchina utilitaria estremamente comoda che rispetta al 100% l’ambiente. L’ideale per chi vive in città e non riesce mai a trovare un parcheggio facilmente. La Smart in questione riesce a percorrere ben 150 km con un pieno di energia. Il suo prezzo è abbastanza alto per essere un’utilitaria, la sua versione base infatti sfiora i 30 mila euro. Con l’ecobonus però è possibile risparmiare fino a 10 mila euro.

  • Zhidou D2S/Bee

La Zhidou è una macchina 100% elettrica con un motore da 20 CV alimentato con una batteria da 17 kWh che le permette di percorrere 122 km con un pieno di energia elettrica. Le sue prestazioni la rendono l’ideale per chi si approccia per la prima volta al mondo della guida. Il suo costo sfiora i 13 mila euro.

  • Volkswagen e-up

La Volkswagen e-up è esteticamente identica alla Volkswagen up, macchina molto apprezzata dai giovani. Anche questa rientra nell’alveo delle city-car anche se garantisce prestazioni più elevate. La Volkswagen e-up infatti eroga 83 Cv ed ha una batteria di 32,4 kWh che le garantisce un’autonomia di 260 km. Il suo prezzo è di 13 mila e 750 euro.

  • Mini Cooper SE S

Anche la più classica delle macchine è diventata elettrica, la Mini Cooper SE S è stata progettata sulla base della carrozzeria Hatchback ed è a tre porte. La Mini è alimentata da una batteria da 32,6 kWh che le permette di erogare 184 Cv. Anche la sua autonomia è davvero eccezionale ovvero 230 chilometri. Per acquistare questo gioiellino a zero emissioni occorre sborsare ben 23,900 euro.

La lista delle auto acquistabili sfruttando gli ecoincentivi

L’incentivo auto che il Governo mette a disposizione dei cittadini potrà essere applicato anche su altre tipologie d’auto. Di seguito, una lista suddivisa per categorie, delle macchine acquistabili grazie agli incentivi auto 2020:

Auto elettriche

  • Fiat 500 elettrica da 34.900 euro
  • Kia e-Niro da 39.850 euro
  • Mazda MX-30 (MX-30 Executive) da 34.900 euro
  • Renault Zoe da 25.900 euro

Auto ibride e ibride plug-in

  • Bmw X1 Plug-in da 49.150 euro
  • Fiat Panda Hybrid da 15.100 euro (Panda 1.0 Hybrid City Cross)
  • Hyundai Ioniq da 37.000 euro (Ioniq 1.6 Plug-in Hybrid Tech)
  • Toyota Yaris da 20.800 euro (versione Business)

Auto modelli Euro 6

  • Audi (A1 SP 1.0, A3 SP 1.0, A3 Sedan 1.0)
  • Citroen (C1 1.0, C3 1.2, C3 Aircross 1.2, C4 Cactus 1.2, C4 SpaceTourer 1.2)
  • DS (3 Crossback 1.2)
  • Panda (City Cross 0.9)
  • Ford (Fiesta 1.0, Fiesta 1.1, Focus 1.0, Focus Wagon 1.0, Focus Active Wagon 1.0, Puma 1.0)
  • Honda (Civic 1.0, Jazz 1.3)
  • Hyundai (i20 1.0)
  • Kia (Picanto 1.0)
  • Mazda (2 1.5, 3 2.0, CX-30 2.0)
  • Mitsubishi (Space Star 1.0, Space Star 1.3)
  • Nissan (Micra 1.0)
  • Opel (Crossland X 1.2, Astra 1.2, Astra Sports Tourer 1.2, Corsa 1.2)
  • Peugeot (108 1.0, 108 1.2, 308 1.2, 308 SW 1.2, 208 1.2,2008 1.2)
  • Renault (Clio 1.0, Twingo 1.0)
  • Seat (Arona 1.0, Arona 1.5, Ibiza 1.0, Leon 1.0, Leon 1.5, Leon SportsTourer 1.0, Leon SportsTourer 1.5)
  • Skoda (Fabia 1.0, Fabia Wagon 1.0, Kamiq 1.5, Octavia 1.5, Scala 1.5)
  • Suzuki (Baleno 1.2, Celerio 1.0)
  • Toyota (Aygo 1.0, Yaris 1.0)
  • Volkswagen (Golf 1.0, Golf 1.5, Polo 1.0, up! 1.0)

Non vi resta che scegliere il modello più adatto alle vostre esigenze, e recarvi presso una concessionaria per un preventivo.