Elon Musk: Twitter svilupperà un’IA

Musk avrebbe assunto ingegneri ed esperti dell'intelligenza artificiale per lanciare un rivale di ChatGPT.

Il numero 1 di Tesla e SpaceX, Elon Musk, parla alla Bbc della situazione in cui versa Twitter e dei tagli al personale.

Cosa ha dichiarato Elon Musk alla Bbc?

Secondo Elon Musk ora il social network di cui è Ceo è “grossomodo in pareggio”. Sulla questione tagli ha dichiarato che sono dolorosi e che “no, non ha licenziato tutti di persona”. Quando Musk ha comprato Twitter i dipendenti erano circa 8.000, mentre ora sono 1.500. Il Ceo di Twitter ha spiegato che i drastici tagli hanno permesso di riassorbire le perdite dei mesi scorsi e che l’azienda è ora “grossomodo in pareggio”. Intanto anche Twitter sta investendo sull’Intelligenza artificiale, nonostante abbia chiesto a tutto il settore una pausa di 6 mesi nello sviluppo dell’IA.

- Advertisement -

Twitter sull’IA

Elon Musk aveva chiesto al settore tech uno stop di 6 mesi nello sviluppo dell’IA. Lo avevo fatto in un manifesto pubblico firmato da nomi noti del settore, come il co-fondatore di Apple Steve Wozniak. Sembra che però il miliardario stia procedendo da solo. Secondo Insider Musk avrebbe acquistato migliaia di processori ad alta potenza di calcolo e avrebbe assunto ingegneri ed esperti dell’intelligenza artificiale. La nuova idea del Ceo di Twitter è quella di lanciare un rivale di ChatGPT.