Ex autista pensionato, guida l autobus senza patente

maxi multa per il pensionato e per l'azienda

Un grave episodio di guida irregolare: un ex autista di autobus, ormai in pensione e privo di licenza per trasportare persone, è stato sorpreso al volante di un veicolo destinato al trasporto pubblico.

Tale episodio, accaduto ad Agrigento, ha scatenato non pochi problemi sia per lui che per l’azienda che lo ha impiegato, sollevando questioni legali. L’incidente è venuto alla luce grazie a un controllo effettuato dalla Polizia Stradale sulla strada statale 640 che collega Agrigento a Caltanissetta, durante il quale gli agenti hanno richiesto al conducente di esibire patente e documentazione del mezzo.

- Advertisement -

La scoperta che l’autista non fosse più in possesso di una patente valida per tale mansione ha inevitabilmente portato al fermo dell’autobus e a una salata multa sia per l’uomo, settantenne, che per la ditta di trasporti coinvolta. Inoltre, si è scoperto che l’uomo era stato ingaggiato in violazione delle norme sul lavoro, configurando un caso di lavoro nero.