Federica Pellegrini e Matteo Giunta sposi: il giallo sull’abito da sposa

Federica Pellegrini e Matteo Giunta sposi a Venezia: la campionessa non ha indossato un vestito firmato Armani, ecco perchè

Nel pomeriggio di ieri Federica Pellegrini e Matteo Giunta sono convolati a nozze. La campionessa di nuoto dopo aver completato con successi incredibili la sua carriera agonista, ha deciso di dare una svolta alla sua vita privata. La scorsa Primavera ha rivelato nel salotto di Verissimo che si sarebbe sposata a fine Agosto e così è avvenuto.

Flash, stampa, e paparazzi non sono mancati al grande evento che si è svolto nella splendida cornice della chiesa di San Zaccaria di Venezia. Tutto è stato organizzato alla perfezione dal bravissimo e noto wedding planner Enzo Miccio che ha seguito Federica passo passo e ha assecondato ogni sua richiesta. L’evento è stato seguitissimo e l’arrivo della sposa ha allertato l’attenzione dei fans presenti ma anche di quelli sui social che non hanno potuto fare a meno di emozionarsi.

- Advertisement -

Come da programma gli occhi sono stati puntati soprattutto sulla Divina che ancora una volta è stata al centro dell’attenzione mediatica e non per le sue vittorie in vasca. Arrivata in chiesa Federica si è più volte girata verso i fotografi e ha ringraziato le persone presenti. Tuttavia non è mancato il giallo sull’abito della sposa. Secondo alcuni rumors la Pellegrini avrebbe dovuto indossare un vestito firmato Giorgio Armani, amico intimo della nuotatrice ma soprattutto sempre presente nella scelta dei suoi outfit.

Abito da sposa firmato Nicole Cavallo

La scelta di Federica Pellegrini d’indossare un abito firmato Nicole Cavallo, designer che indirettamente fa capo a al colosso Pronovias ha dato modo di rumoreggiare. Molti giornalisti e addetti ai lavori si sono chiesti come mai la Pellegrini abbia preferito la Cavallo a Giorgio Armani.

- Advertisement -

Il bellissimo abito è stato realizzato in mikado di seta avorio con scollo spalla a spalla, gonna ampia e arricchito da uno splendido velo ricamato fermato da un fermaglio a forma di fiore. La Divina ha poi scelto di lasciare i capelli sciolti e un make up acqua e sapone perfettamente coerente con il suo modo d’essere semplice e spontaneo.