Fotocamere digitali: Possono essere attaccate dai malware

Per gli hacker, attaccare le fotocamere digitali tramite i malware è fin troppo facile

Fotocamere digitali: Possono essere attaccate dai malware

Nell’era del mondo digitale, non sono solo gli smartphone ad essere sensibili all’attacco di malware. Adesso, gli hacker hanno indirizzato le loro attenzioni anche sulle fotocamere digitali dotate di Wi-Fi.

Fotocamere Digitali: La vulnerabilità ai malware

A lanciare l’allarme, è stata un’azienda esperta del settore, la Check Point Software Technologies. Che, ha documentato la gravità della vulnerabilità delle fotocamere digitali dotate di Wi-Fi.

È stato il ricercatore Eya Itkin, ha dimostrare che un possibile attacco hacker potrebbe avere un’elevata criticità. Infatti, sfruttando il programma Picture Pixel Protocol ha evidenziato, come sia facile inserire nei comandi non ciprtati un codice maligno che contiene un malware.

Ovvero, quando si stabilisce una connessione per trasferire dalle fotocamere digitali al pc:

  • Immagini
  • Video
  • Altre azioni come ad esempio l’inserimento di Firewall

Il protocollo PTP, in caso di attacco, si trasforma in un virus molto pericoloso conosciuto con il nome di cavallo di Troia. E, in pocchissimi secondi tutti i dati contenuti all’interno della SD Card verrebbero criptati.

Ovviamente, questi malware vengono rilasciato sempre per lo stesso motivo. Ovvero, estorcere del denaro agli utenti in cambio del rilascio dei dati o dei file sottratti.

Come difendersi dagli attacchi

La fotocamera digitale, utilizzata per condurre questa simulazione è stata uno dei modelli del marchio Canon.

Successivamente, la casa giapponese insieme all’azienda ha provveduto a risolvere questo grave problema. E, il 6 Agosto ha rilasciato una nuova Patch di sicurezza.

Però, come già confermato dalla stessa Check Point Software Technologies il pericolo riguarda anche altre marche di fotocamere digitali. Quindi, per contrastare questo fenomeno tutti i produttori dovranno inserire un protocollo di trasmissione  totalmente nuovo.

E, appare evidente che attuare nuove misure di sicurezza è più urgente che mai. Soprattutto, se si tiene conto che oggi le fotocamere digitali hanno tutte, o quasi, la predispisizione a essere connesse tramite Wi-Fi.

Leggi anche Smartphone: La batteria si può caricare con un cappello


Quotidianpost.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI