Francesco Totti sfogo: “Guai a chi me la tocca Ilary”

Francesco Totti rompe il silenzio e attraverso le dichiarazioni dell'amico Nuccetelli rivela di essere ancora molto vicino a Ilary

La fine del matrimonio di Ilary Blasi e Francesco Totti è da settimane al centro del gossip: i due dopo aver reso ufficiale la notizia dell’addio con note stampa disgiunte hanno intrapreso atteggiamenti diversi. La conduttrice de l’Isola dei famosi ha optato per una strategia di comunicazione ben studiata, condividendo ogni suo spostamento sui social, mentre l’ex numero 10 della Roma ha preferito il silenzio.

Oggi il capitano ha scelto di parlare, ma indirettamente. L’amico storico Alex Nuccetelli ha rilasciato un’interessante intervista al Corriere della sera a cui ha riferito alcune dichiarazioni confidategli da Totti. E’ palese che le affermazioni del bodybuilder sono autorizzate dall’ex calciatore, che evidentemente in questo momento preferisce non esporsi in prima persona. Nuccetelli ha riferito che Totti gli ha confidato di volere ancora molto bene a Ilary e nessuno deve parlare male di lei:

- Advertisement -

Lo sai, per me guai a chi me la tocca Ilary, perché resta sempre mia moglie, ok, ex moglie, la madre dei miei figli. Capirai, dopo vent’anni. Oh, abbiamo passato insieme quasi un quarto di secolo. Non le ho fatto mancare niente, in tutto e per tutto, perché ero proprio innamorato pazzo.” Ha poi aggiunto: “Se avesse fatto qualcosa in più, non mi sarei mai allontanato, questo è scontato.” A quanto pare Totti ha sempre avuto un’attenzione particolare per Ilary Blasi, ma poi qualcosa nel matrimonio è cambiato: la causa della rottura non sarebbe, dunque, imputabile a Noemi Bocchi.

Ilary Blasi e Francesco Totti: squadre di legali al lavoro

Ilary Blasi e Francesco Totti sono prossimi a definire la loro separazione dal punto di vista legale. Gli ex coniugi, dopo aver trascorso le vacanze distanti, ora devono mettersi a tavolino per dividere l’immenso patrimonio e fare le scelte giuste per i figli. Entrambi sono coadiuvati da squadre di avvocati d’alto rango.

- Advertisement -

Totti oltre che d’Antonio Conte è rappresentato anche dalla nota matrimonialista Bernardini de Pace, mentre gli interessi d’Ilary saranno gestiti d’Alessandro Simeone, storica conoscenza della De Pace in quanto suo ex collaboratore. I buoni rapporti tra i due legali dovrebbero facilitare la risoluzione delle disputa.

Regali per stupire i bambini: esperienze che alimentano la curiosità e...

Quando si pensa a regali per i bambini, si è soliti considerare oggetti materiali, spesso dimenticando l'inestimabile valore delle esperienze che, oltre a stupire,...