Gattò o gateau di patate in friggitrice ad aria, la ricetta originale

Timballo di patate: un piatto unico perfetto per ogni occasione

Il timballo di patate in friggitrice ad aria è un piatto unico semplice e gustoso.

Ricetta tipica della tradizione napoletana, il gateau, oggi italianizzato con l’uso del termine “gattò”, è composto da una base di patate lesse, arricchita con formaggi e salumi vari.

- Advertisement -

La ricchezza degli ingredienti lo rende un alimento irresistibile, perfetto per un pranzo tra amici o per un picnic in aperta campagna. Vi consigliamo anche di provare la ricetta delle palline di patate velocissime in friggitrice ad aria, oppure le patate cotte alla brace in friggitrice ad aria.

Ingredienti per il gattò di patate in friggitrice ad aria

  • 750 gr patate
  • 2 uova
  • 40 gr burro
  • 50 gr di provola
  • parmigiano q.b.
  • 80 gr prosciutto cotto
  • olio d’oliva
  • sale
  • pepe
  • pangrattato

Procedimento

Lavate le patate e fatele bollire per 20 minuti, fino a quando non saranno diventate morbide.

- Advertisement -

Scolatele, sbucciatele e schiacciatele utilizzando uno schiacciapatate. Nel caso non lo aveste, potete usare una normale forchetta. Tenete da parte una patata.

Mentre le patate si raffreddano, tagliate la provola a cubetti, grattugiate il parmigiano e sbattete le uova.

- Advertisement -

Unite alle patate schiacciate le uova, il burro, il parmigiano grattugiato, la provola e il prosciutto a pezzetti. Amalgamate bene tutti gli ingredienti e regolate di sale.

Per ultimo, aggiungete il pepe e mescolate bene in modo da distribuirlo uniformemente nell’impasto.

Oliate una teglia di dimensione adatta alla vostra friggitrice ad aria e distribuite del pangrattato, così da evitare che il timballo si attacchi durante la cottura.

Versate l’impasto nella teglia, livellate. Prendete la patata tenuta da parte e affettatela, coprite il composto con le fettine di patate e aggiungete il parmigiano tagliato a listarelle.

Ponete la teglia nel cestello della vostra friggitrice ad aria e cuocete a 200° per 15 minuti.

Togliete dalla friggitrice, e posizionate il vostro gattò di patate su un piatto da portata. Prima di servire, lasciate raffreddare almeno 5 minuti.

Consigli

Il gattò di patate può essere personalizzato con l’aggiunta di ingredienti a scelta: salame, salsiccia, pezzetti di emmental, mozzarella. Vi basterà aggiungere gli ingredienti scelti all’impasto e mescolare bene.

Prima di servire, attendete qualche minuto: appena sfornato il timballo risulta piuttosto morbido, quindi più difficile da tagliare. Raffreddandosi diventa più solido e gustoso.

Se fra i vostri ospiti sono presenti dei vegetariani, sostituite i salumi oppure con cipolle, zucchine o melanzane.