GFVIP, Elisabetta Gregoraci risponde a Briatore: “Vomito di tutto, fenomeno”

Elisabetta Gregoraci attuale inquilina del GFVIP ha risposto diretta alle accuse che le ha rivolto l'ex marito Flavio Briatore: cosa ha detto?

Elisabetta Gregoraci tra i protagonista del Grande Fratello Vip in corso non si è fatta cogliere impreparata dalle accuse rivoltale dall’esterno dall’ex marito Flavio Briatore, che in un’intervista rilasciata nei giorni scorsi ha criticato duramente le scelte della showgirl, ma soprattutto ha minacciato anche di toglierle il mantenimento.

La reazione dell’imprenditore è arrivata dopo che l’ex conduttrice di Made in Sud ha confidato ad alcuni suoi compagni di avventura i motivi per cui il suo matrimonio è finito. Elisabetta ha raccontato che nonostante la stabilità economica si è molto spesso sentita sola e abbandonata, soprattutto nei momenti difficili quando ne aveva più bisogno. La Gregoraci attenta alle dichiarazioni di Briatore è rimasta allibita di tante cattiverie e ha anche minacciato di rivelare aspetti della sua ex vita privata che potrebbero rovinare l’imprenditore.

- Advertisement -

Io qui vomito di tutto, poi vediamo se fa il fenomeno. Mi sono anche trattenuta e ho fatto la signora per anni”. Le parole della Gregoraci sono decisamente dirette, la conduttrice ha risposto per le rime cercando di rimanere diplomatica e mai offensiva e rivolgendo un pensiero legittimo anche al figlio Nathan Falco sua priorità. Briatore non è certo stato carino con l’ex moglie che sul fatto che la mantiene dandole un tenore di vita eccellente ha risposto che si è sempre mantenuta sola, e ha sempre lavorato.

Elisabetta Gregoraci: “Non mi vergogno di tagliare i nastri alle sagre

Elisabetta Gregoraci ha provato a spiegare il suo punto di vista e parlando con Alfonso Signorini che ha cercato di incalzarla facendole dire qualcosa di compromettente ha messo il punto sul alcuni aspetti chiamati in causa dall’ex marito: “Quando l’ho conosciuto lui aveva già tutte le case, automaticamente queste cose qui non le ho pretese quando ci siamo lasciati. Tranne passare 15 giorni l’anno con mio figlio in vacanza, perché mi spetta. Poi che lui abbia una casa in Sardegna e ho piacere che mio figlio abbia il suo nido è un altro paio di maniche. Bisogna essere sinceri sempre. Quanto mi dà al mese? Mi spiace dirti una cosa, uscirono subito dopo la mia separazione delle dichiarazioni in cui attestavano che avevo preso tante cose e non è assolutamente vero”.