Giulia de Lellis, protagonista della web serie di Witty tv “Una vita in bianco”

Giulia de Lellis

Ne ha fatta di strada l’ex corteggiatrice Giulia de Lellis da quando ha fatto affezionare milioni di telespettatori alla sua storia d’amore con l’ex fidanzato Andrea Damante.

Personaggio amatissimo da alcuni (e odiato da altri), la 23enne romana non si fa mancare proprio nessuna esperienza in quella che si sta definendo come una carriera ricca e variegata.

Infatti, dopo il successo del suo primo libro “Le corna stanno bene su tutto! Ma io stavo meglio senza”, la florida attività sui social e la partecipazione alla seconda edizione del Grande Fratello Vip, la De Lellis sarà protagonista della web serie  di Witty TV “Una Vita In Bianco” disponibile a partire dal 22 Ottobre.

Con lei nel cast anche Luca Turco e Ludovica Bizzaglia, entrambi volti noti per la loro partecipazione ad una della più longeve serie della televisione italiana, “Un posto al sole”.

Il primo non ha mai davvero preso parte a progetti al di fuori della soap di Rai tre e dunque per lui questa è la prima vera occasione per mettersi alla prova con qualcosa di nuovo. La Bizzaglia, invece, a dispetto della sua giovane età vanta all’attivo già diverse produzioni sia per il grande che per il piccolo schermo, come ad esempio “Amore 14”, “Sharm el Sheikh” e la fiction di rai 1 “Un’altra vita”.

Ecco qualche piccola anticipazione su “Una vita in bianco”. 

Saranno sei episodi che racconteranno le avventure e le disavventure di tre coinquilini universitari che con ironia e leggerezza, tra social e vita reale, affronteranno i tipici problemi che affliggono i più giovani rendendo evidente il target a cui il prodotto è rivolto.

Dietro al progetto c’è la coppia di autori formata da Nicola Conversa, aka Nicola dei Nirkiop,  videomaker e ormai ex youtuber, e Romolo Guerreri, che nei primi anni 2000 vestiva i panni di Nico di Quelli dell’intervallo su Disney Channel.

Poco ore fa è stato rilasciato il trailer della serie accompagnato dal lancio dell’hashtag ufficiale: #UnaVitaInBianco.

Quello che è chiaro è che si tratta di una serie fresca, frizzante e divertente che sembrerebbe in grado di poter regalare un po’ di sana frivolezza.