Glicemia alta: Da cosa è causata e quali sono i rimedi

La glicemia alta non è sempre un problema causato da un patologia come il diabete

Le persone che soffrono di diabete, tutti i giorni devono controllare la glicemia per evitare che si alzi. Ovvero, devono assicurarsi che la quantità di zuccheri presente nel sangue non sia troppo elevata.

Però può anche capitare, che la glicemia alta si presenti anche in persone che non soffrono di questa patologia.

Che cos’è la glicemia

Come tutti sappiamo, il nostro organismo produce un elemento molto importante per la salute, ovvero il glucosio. La sua concentrazione all’interno del sangue, viene chiamata glicemia e quando questa si alza diventa un grosso problema.

Infatti, la glicemia non è altro che un indicatore energetico che aiuta a mantenere e a svilippare le cellule presenti nel nostro organismo.

Glicemia alta: I sintomi e le cause

La glicemia alta (chiamata iperglicemia), non sempre ha dei sintomi specifici ma molto spesso si manifesta con:

  • Secchezza delle fauci e molta sete
  • Pelle poco idratata
  • Bisogno sempre impellente di fare pipì
  • Inappetenza
  • Dimagrimento
  • E, molto raramente, offuscamento della vista

Tra le cause più comuni, invece troviamo:

  • Il diabete
  • L’ipotiroidismo
  • Un effetto collaterale dovuto all’assunzione di farmaci come i beta-boccanti
  • Infezioni che sono in corso all’interno dell’organismo
  • Patologie croniche
  • L’alimentazione
  • Lo stress

I rimedi per combattere l’iperglicemia

Per riuscire a tenere sotto controllo la glicemia, è fondamentale cercare sempre di assumere dei cibi poveri di zuccheri, ovvero a basso indice glicemico come:

  • Le fibre
  • I cereali integrali
  • Le carni magre
  • Il pesce
  • Le verdure, ad eccezione però delle patate e delle carote
  • Il latte scremato
  • Lo yogurt

Inoltre, è anche opportuno cercare di limitare il consumo di cibi come:

  • La frutta secca
  • La frutta fresca, però con l’eccezione delle fragole, delle mele e delle pere
  • I cereali raffinati
  • Il miele
  • I dolci e lo zucchero
  • Le bevande zuccherate
  • Le bevande alcoliche

Ovviamente, nel caso in cui si presentasse questo problema consiglio migliore però è quello di sentire il parere di un nutrizionista.

Leggi anche Colesterolo: Quali alimenti bisogna mangiare per abbassarlo


Quotidianpost.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI 

Potrebbero interessarti anche