I fitoestrogeni, una nuova strategia anti-menopausa

Nuovi studi suggersicono che l'assunzione di fitoestrogeni con gli alimenti aiuti a combattere la menopausa, vediamo come e quali sono i cibi consigliati.

I fitoestrogeni

Fitoestrogeni, la cura anti-menopausa

Sembrerebbe proprio che non ci sia rimedio contro l’avanzare del tempo, e che, presto o tardi, anche i più geneticamente fortunati dovranno fare i conti con l’età e i malanni.

Una recente ricerca cambia le carte in tavola, e suggerisce che esiste una possibilità di contrastare efficacemente la menopausa e i suoi problemi.

Pare infatti che i fitoestrogeni, sostanza contenute naturalmente in alcuni alimenti, siano in grado di agire sulla produzione ormonale e contrastare i sintomi della menopausa.

Non si parla di ringiovanimento certo, ma di una sorta di prevenzione rispetto a quelli che sono i comuni disturbi legati al passare degli anni e all’invecchiamento.

Addio a vampate, stanchezza, problemi d’umore e insonnia, e a quanto pare, potremmo sbarazzarcene grazie alla dieta.

Vediamo quindi quali sono gli alimenti consigliati e quelli più ricchi di fitoestrogeni.

I 5 cibi più ricchi di fitoestrogeni

⦁ soia

Ricchissima naturalmente di fitoestrogeni.

Gli Isoflavonoidi hanno importanti effetti salutari sull’organismo e concorrono al miglioramento anche di tutta una serie di patologia cliniche come infarti e diabete.

⦁ Semi di lino

Ottimi per contrastare le cistiti e le infezioni alle vie urinarie.

Ricchi di fitoestrogeni e sali minerali, sono anche validi alleati della salute del nostro intestino.

⦁ legumi

Ottima fonte di proteine alternativa (specie se assunti assieme a dei cereali) e di fitoestrogeni (cumestani).

Ricchissimi anche di vitamine del gruppo B e di parecchi sali minerali.

⦁ semi di girasole

Anche loro sono ricchissimi di fitoestrogeni, ferro e magnesio.

Agiscono positivamente su diversi parametri e sono spesso consigliatissimi, come aggiunta all’alimentazione per le donne che sono già entrate in menopausa

⦁ cereali integrali

I fitoestrogeni in questi alimenti sono contenuti all’interno della fibra ed è per questo importante puntare alla qualità del prodotto.

Perfetti riso, pasta e pane integrale, di segale o di farro. Ottimi come base alimentare nella nostra dieta anti menopausa