Il 16 aprile esce il nuovo film di Nanni Moretti

2013-02-moretti

Le uscite dei suoi film sono sempre eventi culturali di spiccato rilievo. Per questo il suo pubblico aspetta con trepidazione il 16 aprile, data nella quale uscirà il suo nuovo film. Stiamo parlando di Nanni Moretti, e della sua nuova fatica dal titolo evocativo ed essenziale, “Mia madre”. L’ultimo film del regista trentino, ma ormai di adozione romana, uscì nelle sale nel 2011 e affrontò la crisi mistica del santo padre (interpretato da Michel Piccoli). Ovviamente, siccome la nuova opera verrà proiettata fra tre mesi, della pellicola si conosce pochissimo; set blindato e riservatezza sono parole chiave nel modus operandi di Moretti. Ma qualche elemento è comunque riuscito a trapelare, a partire dalla protagonista, Margherita Buy, ormai vera e propia musa del regista.

Un’affermata regista italiana è al centro della trama del film. Un successo che però non si riflette sulla vita privata della cineasta che deve affrontare i problemi più classici in una famiglia; una madre stressante e petulante e una figlia adolescente nel pieno di una crisi esistenziale. Nel cast anche lo stesso Moretti che interpreta il fratello di Margherita Buy. Nel film che la regista sta preparando, anche una star internazionale come John Turturro. Insomma la nuova opera di Moretti si presenta come un film su sè stesso, su un film in lavorazione, proprio come nel celebre film di Fellini, 8 e mezzo. Ci si chiede se in questo ci sia la volontà del regista di proiettare le sue sensazioni nel ruolo della Buy, per creare una sorta di alter-ego.

Loading...

Nel cast sono presenti anche Francesco Brandi, Antonio Zavatteri, Beatrice Mancini e Pietro Ragusa. Anche nel cast tecnico, non troviamo grosse sorprese: difatti al sceneggiatura troviamo i collaboratori storici di Moretti, Francesco Piccolo e Valia Santella, autori dei precedenti film del regista come “Habemus Papam” e “Il caimano”.
Ricordiamo che l’uscità del film è prevista il 16 aprile in tutte le sale italiane.