Il piano del Ministro Speranza per la somministrazione della terza dose

A breve libera a terza dose e somministrazione simultanea del vaccino antinfluenzale. "Non ci sono controindicazioni"

Via libera alla terza dose del vaccino, insieme alla dose di vaccino antinfluenzale. “Aspettiamo che si concluda l’istruttoria perché l’abbinamento non è nella scheda tecnica dei due vaccini anti-Covid a Rna-messaggero”, fa sapere a La Stampa un portavoce del Ministro.

In sostanza, a breve l’Aifa darà l’ok e una volta terminato di esaminare i dati, darà il via libera definitivo alla somministrazione simultanea.

- Advertisement -

Anche il Presidente dell’Ordine dei Medici Antonio Magi si schiera a favore della somministrazione simultanea: “Come già detto dall’Ema, “non ci sono controindicazioni nel fare sia il vaccino antinfluenzale che la terza dose contro il Covid. Anzi, è importante farsi quello contro il virus influenzale perché così non soltanto si fa in modo di evitare la malattia ma si riducono sensibilmente i ricoveri a causa dell’influenza che potrebbero associarsi a quelli del Covid, creando un sovraffollamento nelle strutture sanitarie”, ha osservato.

Francesca Angelica Ereddia
Francesca Angelica Ereddia
Classe 1990, Laureata in Giurisprudenza, siciliana, una passione per la scrittura, la musica e l'arte. Per aspera ad astra, dicevano. Io, nel frattempo, continuo a guardare le stelle.