Il Principe Filippo resta in ospedale: ecco come sta il reale

Come sta il Principe Filippo? A spiegare le condizioni di salute del reale una nota stampa di Buckingham Palace che ha rivelato i motivi del ricovero

Il Principe Filippo resta in ospedale, nonostante le rassicurazioni dell’ufficio stampa della Royal Family sullo stato di salute del consorte della Regina Elisabetta, il reale non è stato ancora dimesso. La visita di Carlo al padre avvenuta nei giorni scorsi aveva destato un certo allarmismo, ma a quanto pare il Principe Filippo sarebbe affetto da una leggera infezione, e la sua salute sarebbe sotto controllo.

In queste ore è stata diffusa una nota stampa di Buckingham Palace dove sono stati resi noti i motivi del ricovero, la casa reale dopo giorni di dubbi ed incertezze, animate anche da una stampa agguerrita a scoprire la verità ma soprattutto se il Duca d’Edimburgo fosse grave, ha spiegato i motivi del ricovero del reale al King Edward VII’s Hospital in un’area privata dell’istituto. Il Principe Filippo, che secondo quanto reso noto dalla casa reale non sarà dimesso nei prossimi giorni, sta tuttavia rispondendo bene alle cure e il suo malessere non è affatto collegato al Covid.

- Advertisement -

Il duca d’Ediburgo come la regina Elisabetta sono stati sottoposti a vaccino ad inizio anno, ufficialmente dovrebbero essere tutelati dal contagio da Coronavirus per questo la patologia legata al malessere del reale non è collegabile al Covid. Il Principe Filippo starebbe bene, la sua età avanzata è tuttavia una condizione determinante per tenerlo sotto controllo, ma a quanto pare non c’è nessun timore per la sua vita.

Principe Filippo, le rassicurazioni di William e di Carlo

Ricoverato in ospedale il principe Filippo ha ricevuto prima la visita del figlio Carlo e poi del nipote Wiliam, nonostante alcune illazioni entrambi i membri della casa reale hanno rassicurato sullo stato di salute del consorte della Regina Elisabetta. Le attenzio ni apportate al reale sono soprattutto cautelative, c’è molto ottimismo sulla sua guarigione che a quanto pare sembra essere prossima.

- Advertisement -

Intanto Harry residente in Usa vista la situazione ha deciso di mettersi in quarantena preventiva nel caso ci fosse bisogno di partire urgentemente, una scelta quella del nipote della regina e del consorte che ha allertato l’opinione pubblica che non ha potuto fare a meno di supporre che la vita del reale fosse in pericolo.