Ilary Blasi in lacrime da Silvia Toffanin: “I sensi di colpa di mio marito”

Ilary Blasi spiega alla Toffanin il brutto periodo che hanno appena attraversato lei e Francesco

Ilary Blasi, ospite nel salotto di Silvia Toffanin, si è aperta sulla morte del suocero, un lutto che l’ha segnata molto. Ha sofferto, ha visto il marito soffrire, come i suoi tre figli, Cristian, Chanel e Isabel, tutti molto addolorati per la morte dello “Sceriffo”: Non si è mai pronti alla morte di un genitore, non c’è un momento in cui sei pronto. Non c’è un modo e un tempo. Ma sicuramente questo modo in cui è successo a mio suocero è stato crudele e violento”, dice la Blasi.

La conduttrice 39enne ha il volto adombrato dalla malinconia. Lei, solitamente sempre raggiante e sorridente, questa volta era molto triste e sottotono, con le lacrime agli occhi.

- Advertisement -

Non hai neanche il tempo di realizzare e capire quello che sta succedendo. Non te ne fai una ragione. È un buco nero, non sai più niente: non lo puoi sentire, non lo puoi toccare. Ti vengono poi quei sensi di colpa, parlo per Francesco perché ho visto quanto ha sofferto, quel ‘potevo dire, potevo fare…’”, ha infine sottolineato la conduttrice.

Francesca Angelica Ereddia
Francesca Angelica Ereddia
Classe 1990, Laureata in Giurisprudenza, siciliana, una passione per la scrittura, la musica e l'arte. Per aspera ad astra, dicevano. Io, nel frattempo, continuo a guardare le stelle.