In arrivo Crash Team Racing Nitro Fueled

Il 21 giugno Crash Team Racing farà il suo ritorno sulle consolle

Crash Team Racing
Fotocredit: SmartWorld

A volte i miracoli videoludici accadono. Come è capitato per il celebre Spyro (che è stato tirato a lucido con un remake per le consolle di nuova generazione), la stessa sorte è toccata a Crash Team Racing, che invaderà le televisioni di tutti i gamer a partire dal 21 giugno 2019.

Crash Team Racing: un remake tanto atteso

I fan chiedevano a gran voce questo remake e, alla fine, sono stati ascoltati. Crash Team Racing non rappresenta solo un gioco di kart, ma è un emblema per tutti coloro che hanno avuto la possibilità di giocare alla prima Playstation.

Nonostante siano usciti altri titoli di corse automobilistiche con protagonista Crash Bandicoot, non sono stati in grado di avere lo stesso mordente e non hanno trovato spazio nei cuori dei fan.

Il titolo originale uscì nel 1999 e comprendeva tutti i personaggi presenti nella trilogia di Crash Bandicoot. Crash Team Racing rappresentava il giusto mix di divertimento e sfida. Il gioco infatti non era affatto semplice da completare ma, nonostante ciò, riusciva a tenere incollato chiunque allo schermo.

A distanza di 20 anni, sarà possibile di nuovo lanciare bombe, casse di TNT e Nitro, il tutto ad alta risoluzione. I tracciati sono stati tirati a lucido per offrire un’esperienza fantastica ai nuovi giocatori, ma lasciando inalterato il feeling che possono provare i giocatori più “navigati” e che hanno consumato il titolo originale.

I remake di Crash Bandicoot sono una garanzia

Il brand di Crash Bandicoot è stato sempre vincente: il remake dei primi 3 titoli infatti è stato accolto con grande gioia e Crash Team Racing non ha fatto eccezione. Il titolo è stato annunciato durante il The Game Adwards 2018.

Il titolo, con molta probabilità, godrà di una longevità superiore rispetto al predecessore. Un tempo infatti era possibile giocare in locale con due giocatori. Alcuni avevano il Multitap e potevano giocare anche con più persone, ma sempre dentro casa. Con la connessione ad internet e le nuove consolle, Crash Team Racing sarà pronto ad offrire una modalità multiplayer davvero coinvolgente.

Ecco il video che mostra il nuovo titolo Activision in tutta la sua maestosità

Potrebbero interessarti anche