Inbiz Intesa San Paolo: conto corrente, cos’è e come funziona

Inbiz Intesa San Paolo: scopriamo le innumerevoli virtù di questo utilissimo servizio pensato per aziende e imprese, tramite questa breve guida.

Le aziende, le amministrazioni pubbliche e le istituzioni finanziarie hanno la necessità di rendere più agevole ed efficiente la gestione di tutte le attività sia commerciali che finanziarie. A fornire la soluzione alla problematica è stato il gruppo Intesa San Paolo. Intesa Inbiz è un servizio conveniente ed efficiente, tramite qui le aziende potranno attuare una moltitudine di operazioni senza il fastidio di eventuali problematiche di qualsiasi tipologia. Inbiz è la nuova soluzione di Corporate Banking di Intesa San Paolo, che rende possibile alle istituzioni finanziarie, alle aziende ed alle amministrazioni pubbliche i servizi di cash management, fatturazione elettronica factoring, trade. Tutto nella più totale sicurezza grazie al sistema di firma digitale OTP.

Inbiz, quali sono i servizi che offre?

Inbiz è stata pensata come piattaforma per:

- Advertisement -
  • pagamenti,
  • incassi,
  • trade,
  • factoring,
  • informativa
  • fatturazione elettronica

Inbiz è un servizio utile che tutti noi possiamo utilizzare grazie alla tecnologia della mobilità su iPad, cellulari Apple iOs, tablet e smartphone Android. Intesa San paolo ha voluto distinguersi rispetto ai suoi concorrenti tramite il servizio Inbiz, che propone agli utenti un servizio di operatività di alto livello, senza complicazioni di nessun genere.

Quali sono le innovazioni offerte da Inbiz?

  • Iniziamo dalla fatturazione elettronica. Essa permette di gestire il ciclo attivo e passivo di fatturazione, inclusa l’archiviazione elettronica per fini fiscali.
  • Il cash management permette agli interessati investimenti di gestire da un’unica piattaforma gli incassi e i pagamenti sia nazionali che internazionali. Questo è possibile grazie all’utilizzo delle filiali e delle banche del gruppo Intesa San Paolo presenti in tutto il mondo, valutando e calcolando le somme ricevute e uscenti, che dovranno essere poi investite tramite cicli produttivi. Sarà possibile ricevere un’informativa di conto da qualunque filiale o, in alternativa, da una rete collegata alla banca swift. Il tutto sarà possibile effettuarlo telematicamente, gestendo la propria operatività bancaria e finanziaria, per facilitare i servizi di incasso e pagamento, il trading, il factoring e le informative di conto.
  • Il trade secondo Inbiz è pensato per gestire tramite web lettere di credito e garanzie internazionali.
  • Il factoring è pensato, invece, per ottenere via web numerosi servizi per la gestione del credito commerciale.

Riguardo l’offerta su aziende, amministrazioni pubbliche e istituzioni finanziarie, gli interessati possono consultare i fogli informativi disponibili sui siti web o presso le filiali del Gruppo Intesa San Paolo. Se dovessero esserci ulteriori dubbi è possibile contattare i consulenti bancari grazie al Servizio Assistenza Clienti. Questo servizio è sempre attivo e permetterà ai clienti di risolvere eventuali problematiche in tempi molto brevi.

- Advertisement -

Il sito ufficiale di Inbiz: come funziona

Il sito ufficiale di Inbiz può essere consultato come, quanto, dove e quando si vuole a questo indirizzo https://www.inbiz.intesasanpaolo.com/. Un factotum digitale che espleterà la gestione, all’interno di un unico ambiente telematico, la liquidità, la tesoreria, gli scambi commerciali e qualsiasi attività legata al credito. Tutto può essere svolto, in qualsiasi contesto, tramite l’accesso alla nostra banca online, con l’ausilio smartphone, pc o tablet. Intesa San Paolo Inbiz offre un alto grado di operazioni. Le aziende e le imprese clienti di Banca Intesa San Paolo hanno diritto al servizio gratuito. Per capire meglio le varie virtù del sistema facciamo adesso qualche esempio.

Login Inbiz

Prima di tutto, entriamo nel sito ufficiale di Banca Intesa San Paolo, facciamo login e, una volta inseriti i nostri codici personali accediamo al pannello di controllo, alla cui sinistra troviamo l’insieme di prodotti e servizi.

- Advertisement -

Modalità di accesso su Inbiz Intesa San Paolo

login Inbiz

OTP: inseriamo il codice pin e nome utente che abbiamo ricevuto nel corso della sottoscrizione del servizio. Dopo di ciò, sul contatto telefonico che abbiamo opportunamente associato in un primo momento, arriverà una password temporanea che dovremo inserire per effettuare il login. Cosa succede se sbagliamo il login per 5 volte? Se falliamo 5 volte, il sistema si bloccherà e saremo costretti a chiamare i numeri di assistenza di Intesa, che si adopereranno a sbloccare il profilo utente. Il codice Pin può essere modificato? Il codice Pin può essere modificato dentro l’account per accedere all’area operatica idonea, ricercando la funzione “Cambio Codice Pin”.

Firma digitale: Questo servizio potrete utilizzarlo sono nel caso in cui abbiate già una firma digitale riconosciuta e ufficializzata da un altro ente al di fuori di Banca Intesa. Questo strumento di riconoscimento servirà per fare il login, identificandoci tramite la scheda “Firma Digitale”. Ricordate, inoltre, che dovrete avere installata la più recente versione di Java.

Altre credenziali: è indicata solo per l’accesso alla clientela istituzionale, Procedete tramite l’inserimento di Codice Utente e Password, cliccando su Invia.

Il menù e semplice e intuitivo. Riusciremo in un batter d’occhio a trovare il servizio inerente la questione da risolvere o qualsiasi altra azione che vogliamo intraprendere. A questo punto, per agevolarvi, faremo una piccola legenda delle varie opzioni che potrete scegliere all’interno del pannello di controllo. Seguite la guida qui sotto, al fine di avere le idee più chiare sulle varie scelte possibili che il servizio vi offre:

  • Sezione informativa: da questa opzione potrete ottenere informazioni su affidamenti, conto corrente, deposito conto titoli, assegni, carte, Pos e portafoglio commerciale. All’interno della sezione pagamenti sarà possibile effettuare bonifici bancari, giroconti e pagamenti
  • Sezione pagamenti diversi: potrete pagare il bollo auto
  • Sezioni ricariche: Potrete ricaricare carte prepagate e credito del cellulare
  • Sezioni incassi: potrete gestire i Mav
  • Sezione ricambi: potrete conoscere le quotazioni di riferimento e lo scadenziario ufficiale nella sezione servizi. Inoltre, se siete proprietari di più aziende, potrete facilmente selezionare quella su cui volete fare operazioni nell’elenco a vostra disposizione.
  • Sezione azienda: potrete inserire scadenze e appuntamenti

Un’insieme di opportunità

Come abbiamo visto, questo eccellente servizio Inbiz di Banca Intesa San Paolo è un aiuto di non poca importanza per la quotidianità (e tranquillità) professionale. Potrete raggiungere il sito di Inbiz mobile tramite il vostro dispositivo e inserendo i vostri codici per effettuare il login. Come se questo non bastasse, collegandovi al sito ufficiale del servizio, potrete visionare subito quali sono gli sportelli bancari più vicini alla vostra posizione. Questo, nel caso in cui abbiate il bisogno urgente di raggiungere una banca per prelevare fondi. Ricordate come il gruppo Banca Intesa San Paolo sia un marchio famoso a livello internazionale.

Le filiali di tale realtà bancaria sono presenti in più di 40 paesi. La rete delle banche associate garantiscono un servizio preciso, tanto da fare del gruppo in questione la scelta ideale da parte di imprenditori che vogliono approfittare delle varie opportunità che il mercato globale offre attualmente. Tramite Inbiz, l’azienda può sempre comunicare con la propria banca, tramite lo scambio di documenti in modalità telematica. Anche i clienti potranno operare ogni giorno con molta più facilità rispetto al passato. Questo servizio è già divenuto il fiore all’occhiello del gruppo Intesa San Paolo.

I Numeri Verde e L’App Inbiz

  • Il servizio Inbiz Intesa San Paolo offre ai suoi clienti assistenza tramite il seguente numero verde dall’Italia: 800312316.
  • È possibile richiedere assistenza anche da Regno Unito e Francia tramite il seguente contatto telefonico: 00800100202000.
  • Per chi dovesse trovarsi all’estero, in paesi diversi da quelli precitati, potrà usufruire del seguente contatto: +3901119972040.

Il servizio di assistenza telefonica è disponibile da lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 18:30.

Gli utenti potranno, inoltre, contare sull’applicazione di Inbiz che è possibile scaricarla sul Play Store Android, oppure sull’Apple Store. Terminato il download potremo usufruire del servizio tramite dispositivo mobile, previo inserimento dei dati personali per loggarsi. Volete utilizzare meglio il computer? No problem! Basterà andare sull’apposito sito ufficiale Inbiz e procedere con l’accesso.

La donazione di indumenti intimi per i malati di Coronavirus

In collaborazione con Gruppo Calzedonia ed alcuni ospedali Veneti e Lombardi, il Gruppo Intesa San Paolo donerà 11 mila indumenti intimi ai malati di Coronavirus. L’iniziativa è stata pensata, in quanto i familiari dei ricoverati non hanno la possibilità, a causa della quarantena, di dare ai loro cari infermi indumenti di ricambio. Come si legge da Laprovinciacr.it, parte di questi capi è stata acquistata da Intesa San Paolo, mentre un’altra è stata donata dal Gruppo Calzedonia. I nosocomi interessati all’iniziativa sono gli Spedali Civili di Brescia, il Papa Giovanni XXIII di Bergamo, Ospedale di Cremona, l’Azienda Ospedale – Università di Padova, Nuovo Robbiani e Oglio Po.

Leggi anche: Bonus seggiolino antiabbandono: come acquistarlo su Amazon

Marco Della Corte
Marco Della Corte
Sono nato a Capua (Caserta) il 4 agosto 1988. Da sempre amante, della letteratura, giornalismo, mistero, musica e cultura pop (anime, manga, serie tv, cinema e videogames). Ho mosso i primi passi su testate locali come Il Giornale del Golfo e la Voce di Fondi, per poi passare a testate più mainstream come Blasting News, Kontrokultura e Scuolainforma. Regolarmente iscritto presso l'ODG Campania come pubblicista, sono laureato in Filologia classica e moderna. Attualmente insegno come docente di materie umanistiche tra liceo classico e scientifico. Ah, dimenticavo: la cronaca nera è il mio pane quotidiano!