Inchiesta choc dei carabinieri del Nas su un traffico internazionale di virus

Un’inchiesta choc dei carabinieri del Nas e della procura di Roma su un traffico internazionale di virus, vede coinvolta Ilaria Capua, la virologa dell’Istituto zooprofilattico delle Venezie, attualmente deputata di Scelta Civica, ora indagata per traffico di virus.

”I Virus dell’aviaria sarebbero stati spediti dall’estero verso l’Italia in plichi anonimi, senza nessuna autorizzazione e violando tutte le norme di sicurezza, per la produzione di vaccini. Con l’enorme rischio di diffondere l’epidemia e provocare un danno enorme alla salute umana.”

Loading...

Da intercettazioni telefoniche registrate è la virologa a farne esplicito riferimento, dichiarando di aver ceduto ceppi virali in favore di un veterinario americano. Ilaria Capua respinge tutte le accuse dichiarando di essere solo una dipendente di un ente pubblico e di non vendere nulla personalmente.

Anche il marito risulterebbe indagato nell’inchiesta, domani la notizia è sarà pubblicata dal settimanale L’Espresso.