Instagram, in arrivo la verifica degli account sospetti

Instagram vuole alzare il livello di sicurezza, per questo motivo in caso di dubbi sull'autenticità chiederà agli account una verifica delle informazioni

L’affidabilità è una tematica molto sensibile nel mondo dei Social Network, per questo motivo gli sviluppatori di Instagram stanno pensando di introdurre la verifica degli account sospetti.

Senza ombra di dubbio si tratta di una novità molto importante, ma di cosa si tratta nello specifico? Scopriamolo insieme in questo articolo.

- Advertisement -

In cosa consiste la verifica degli account sospetti su Instagram

A dare la notizia dell’introduzione di questa innovativa novità sono stati proprio gli sviluppatori di Instagram, i quali negli scorsi giorni hanno annunciato che quando verranno rilevati comportamenti sospetti, il Social, chiederà di dare conferma di chi si trova dietro l’account.

Le motivazioni di questa scelta sono molto semplici, in quanto l’intenzione è quella di assicurarsi che i contenuti postati appartengano a persone reali, scongiurando in questo modo i profili falsi e/o i bot, e soprattutto autentici.

- Advertisement -

Sostanzialmente in questo modo si alzerebbe parecchio il livello di sicurezza, perché gli utenti saranno “costretti” a dare conferma delle informazioni fornite.

Quindi, di conseguenza, per il team di Instagram dovrebbe diventare più facile scoprire i furbetti che traggono in inganno i propri follower. Infatti, grazie a questo sistema di verifica si processeranno solo un determinato numero di account, ovvero nello specifico scatterà il controllo solo nel caso in cui si capteranno determinati segnali che faranno nascere dei sospetti riguardo l’autenticità.

- Advertisement -

Quindi, qualora Instagram chiedesse di confermare la propria identità, il titolare dell’account potrà tornare ad utilizzare il proprio profilo non appena le informazioni fornite verranno processate. Inoltre, è anche bene sapere che una volta completato il processo di revisione gli ID non solo verranno archiviati in modo sicuro, ma dopo 30 giorni questi saranno anche eliminati.

Invece, se un utente decidesse di ignorare la richiesta di conferma delle informazioni potrebbe incorrere in qualche problema, in quanto il contenuto postato potrebbe avere una distribuzione limitata, oppure nell’ipotesi peggiore si rischia di vedersi disattivare il proprio profilo personale.

Star Wars: Young Jedi Adventures seconda stagione

Disney+ ha rilasciato il trailer della seconda stagione di Star Wars: Young Jedi Adventures, la serie originale animata di Lucasfilm che debutterà mercoledì 14 agosto...