Juve: arriva il “sì” di Rabiot

Il Manchester United aveva provato a prenderlo, ma proprio Allegri aveva chiesto uno sforzo economico per trattenerlo.

Rabiot firma e Allegri tiene alla Juve l’unico giocatore a quale proprio non può rinunciare.

Juve: un altro anno alla corte di Allegri

Aveva il contratto in scadenza e Allegri voleva che rimanesse e facesse parte della Juve del futuro. Deve aver usato argomenti convincenti perché Rabiot, contratto in scadenza, ha deciso di firmare. Era tra quei giocatori che il mister bianconero voleva fortemente.

- Advertisement -

Il Manchester United aveva provato a prenderlo, ma proprio Allegri aveva chiesto uno sforzo economico per trattenerlo. La firma è arrivata ieri e Rabiot giocherà un anno ancora con la Vecchia Signora. Alla firma del transalpino si aggiungono l’acquisto di Milik dal Marsiglia e quello di Timothy Weah, figlio del leggendario George che esplose al Milan.

Il mercato bianconero

La Juve dà una bella accelerata al mercato con l’acquisto di Milik e Weah. Il primo a era ancora di proprietà del Marsiglia. I bianconeri l’hanno riscattato e l’attaccante già scalpita per lasciare il segno nella prossima stagione calcistica. Ma il colpo di mercato più importante fino a questo momento è quello di Timothy Weah, esterno classe 2000 ed estremamente versatile, che potrebbe fare la fortuna di Allegri. Arriverà in serata alla Corte del mister bianconero.