La Dieta Dukan: le quattro fasi di un regime low carb

La dieta Dukan è uno dei regimi iperproteici più noti al mondo, seguita da tantissimi personaggi pubblici come Kate Middleton e Jennifer Lopez

Dieta Dukan photocredit pixabay

La dieta Dukan è sicuramente tra i regimi iperproteici low carb più noti, popolare oltre oceano negli ultimi decenni ha conquistato anche l’Europa e il nostro paese dove la combinazione con alcuni cibi tipici della dieta Mediterranea la rendono completa e efficace.

Seguita da personaggi com Kate Middleton che ha scelto questo regime per arrivare al giorno del matrimonio in perfetta forma o anche da Jennifer Lopez la dieta Dukan è basata sul divieto di consumare alcuni categorie di cibi, alimenti che in una fase successiva vengono reintrodotti gradualmente tenendo conto anche dei pesi che si intende perdere.

La dieta Dunkan è composta da 4 fasi che devono essere seguite con serietà e con un’attenta osservazione delle regole alimentari indicate, questo ovviamente per avere i risultati sperati. Alle fasi indicate dallo schema alimentare va associata, come ovvio, anche una lieve attività fisica che può consistere anche in una camminata d’almeno 30 minuti.

La dieta Dukan: fase d’attacco di mantenimento, d’alternanza e consolidamento

La dieta Dukan come sopra citato prevede 4 fasi importanti:

La fase d’attacco dove si devono mangiare carne di vitello, di manzo, di cavallo, pollo, tacchino, ma anche pesce, frutti di mare, latticini tutti gli altri cibi sono vietati.

Segue la fase di mantenimento dove si mangia in modo normale tranne un giorno a settimana dove si saltano le proteine e si ingerisce un cucchiaio di crusca.

Nella fase d’alternanza si introducono le verdure e infine c’è la fase di consolidamento dove vengono aggiunti formaggi stagionati ma anche pane integrale e frutta.

Il regime così sommariamente descritto garantisce una perdita di peso rilevante e un mantenimento efficace anche quando si è raggiunta una linea equilibrata. Ovviamente come tutte le diete iperproteiche anche la Dunkan può avere alcuni effetti collaterali come quello d’incorrere in un elevato aumento del tasso di colesterolo nel sangue. Prima di modificare il proprio regime alimentare è bene rivolgersi ad un medico.