La verità sul colore degli occhi di Akash Kumar

"L'amore mi ha portato ad attacchi di panico e depressione. Non sapevo nemmeno di essere al mondo"

Akash torna ancora una volta a far parlare di sé, e ritorna sulla questione degli occhi.

Il ragazzo continua a dire di non aver mai fatto nessun intervento agli occhi. Sulla foto con gli occhi scuri, spiega, si tratta di un trucco di Photoshop.

- Advertisement -

“Hanno detto che ho fatto l’intervento in Marocco, ho qui il passaporto, guardate se ho il visto di quel paese” ha dichiarato Akash. “Questo occhio scuro è stato modificato digitalmente, se si fa lo zoom si nota assolutamente che il colore è digitale, hanno reso più scuro il mio occhio, ma è un trucco al computer. I miei occhi sono questi, sono quelli chiari. Non avrei potuto fare le campagne che ho fatto sul lavoro se fossi stato in Marocco. Io sono nato così, ma nel mondo c’è tanta invidia“.

“Sono io anche nelle foto che hanno pubblicato da bambino, in braccio a mia zia, ma ho ricevuto delle critiche assurde. Tutta questa polemica sui miei occhi, è solo frutto di invidia. Molti dicono che avevo gli occhi neri da bambino, ma è tutta una questione d’invidia. Quando uno si mette d’impegno viene attaccato per questo. Sto imparando a farmi scivolare tutto addosso, ma adesso mi arrabbio ancora. Però davvero basta con queste insinuazioni.”

- Advertisement -

Poi parla della depressione e della sua storia d’amore finita: “Depressione, attacco di panico, ho perso tantissimi chili, sono sceso a 72. Sono molto riservato ma mi ero lasciato con la mia fidanzata. Ho sofferto in silenzio, è stata dura. L’Isola mi ha forgiato, gli attacchi di panico sono improvvisi, sale l’ansia. Per superarli dovevo uscire, camminare, fare meditazione. Quattro o cinque mesi fa ho preso tre antidepressivi e ho dormito per quattro giorni, non sapevo neanche di essere al mondo. Ora sto meglio, questo è successo prima dell’Isola.”

Francesca Angelica Ereddia
Francesca Angelica Ereddia
Classe 1990, Laureata in Giurisprudenza, siciliana, una passione per la scrittura, la musica e l'arte. Per aspera ad astra, dicevano. Io, nel frattempo, continuo a guardare le stelle.