Lapo Elkann su Corona: “L’ho perdonato”

Per la prima volta Lapo Elkann parla di quella volta che Corona ricattò la sua famiglia e del suo perdono

Fabrizio Corona è, purtroppo, ricoverato in psichiatria dopo aver avuto una brutta crisi a causa della decisione del Tribunale di Milano, dove gli veniva comunicata la revoca degli arresti domiciliari e il suo ritorno in carcere.

Su tale questione è intervenuto Lapo Elkann, con il quale come si sa, ha sempre avuto un rapporto tutt’altro che idilliaco.

- Advertisement -

La notte tra il 9 e il 10 ottobre 2005 Lapo venne ricoverato in gravissime condizioni per overdose da un mix di oppio, cocaina ed eroina dopo una notte in compagnia di più transessuali. Tra questi, una certa Patrizia, intercettata da Corona poche ore dopo.

Fabrizio riuscì ad accordarsi con Patrizia per un’intervista, ma la Fiat venne a sapere della questione, e telefonò a Corona, il quale li ricattò chiedendo 200mila euro. Ovviamente rifiutarono.

- Advertisement -

“L’ho perdonato, non ho nessun livore, nessun rancore, must go on, bisogna andare avanti”, così ha dichiarato Lapo al direttore di Novella 2000, Roberto Alessi. Poi afferma di essere convinto che nella vita arriva il momento in cui si deve “voltare pagina” e “dimenticare il male”.

Elkann sottolinea poi che Fabrizio stesso in primo luogo si era “fatto del male” da solo e aggiunge: “Spero non continui a farselo”, gli augura di “ritrovare se stesso, il meglio di sé”.

- Advertisement -

Lapo conclude dicendo che per il momento, purtroppo, non sente in Fabrizio “questo cambiamento, la voglia di diventare altro, il desiderio di crescere”.

Francesca Angelica Ereddia
Francesca Angelica Ereddia
Classe 1990, Laureata in Giurisprudenza, siciliana, una passione per la scrittura, la musica e l'arte. Per aspera ad astra, dicevano. Io, nel frattempo, continuo a guardare le stelle.