Liberato, in 20mila per assistere al suo concerto

Folla di giovani da tutta Italia

Il lungomare di Napoli ha fatto da sfondo al suo primo concerto. Liberato, il cantante senza volto, è stato accolto da una folla di ventimila persone. Luci accecanti e quell’alone di mistero che hanno contribuito a rendere quella di ieri una serata evento per il rapper.
Le sue canzoni parlano dei giovani e macinano milioni di visualizzazioni nell’universo parallelo di YouTube.
Concerto gratuito, durato circa un’ora. Divieto assoluto di telecamere nei pressi del palco e una folla di giovani, non solo partenopei.
Con la canzone di Pino Daniele “Quann chiove”, il rapper ha concluso la serata, dileguandosi nel nulla.
Che sia marketing o business, la strategia di Liberato funziona: lo dimostrano i ventimila giovani che ieri hanno acceso Napoli.

Loading...