Lucia Azzolina: “Siate responsabili se vogliamo riaprire le scuole”

Lucia Azzolina torna a sottolineare l'importanza dei comportamenti responsabili al fine di riaprire le scuole

Sarà un Natale diverso ma dobbiamo essere ancora di più responsabili: abbiamo un dovere come paese, riaprire le scuole superiori. Più saremo responsabili e cauti durante le vacanze, più quell’obiettivo sarà realizzabile. Invito tutti ad abbracciare il mondo della scuola e a proteggere la nostra scuola essendo responsabili“. Così ha detto la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina partecipando al Natale digitale del Ministero. 

Negli anni passati il Natale si festeggiava nei corridoi del ministero dell’Istruzione, si guardavano le presentazioni degli alunni, era una grande festa in presenza. Oggi la facciamo online, forse non sarà giocoso, ma anche questo Natale, grazie alle iniziative dei nostri studenti e studentesse, ha un alto valore educativo per il lavoro fatto dai nostri insegnanti“, ribadisce la ministra dell’Istruzione.

- Advertisement -

Parlando degli insegnanti, la ministra ha sottolineato che “lo hanno fatto con la didattica digitale integrata, un modo nuovo di fare didattica dovuto all’emergenza. la parola digitale è la parola dell’anno. Oggi tutti sanno cosa è la didattica digitale integrata. È nata in un momento di emergenza, ma ha rinnovato tanto il modo di fare didattica e il ministero dell’Istruzione ci ha investito molti soldi: circa 400 milioni di euro per accelerare la transizione al digitale“.

Francesca Angelica Ereddia
Francesca Angelica Ereddia
Classe 1990, Laureata in Giurisprudenza, siciliana, una passione per la scrittura, la musica e l'arte. Per aspera ad astra, dicevano. Io, nel frattempo, continuo a guardare le stelle.