Marco Maddaloni: Pechino Express e cosa ne pensa della vittoria di Perla

Maddaloni e il suo viaggio

La scena del Grande Fratello rimane un calderone di emozioni, e l’ultima edizione non ha fatto eccezione, regalando momenti di pura intensità. Uno dei protagonisti più seguiti di questa edizione, il judoka Marco Maddaloni, ha deciso di aprire il suo cuore in una lunga intervista dove ha toccato vari temi, dalla perdita di un caro, all’esperienza unica vissuta in “Pechino Express”.

Le confessioni di Maddaloni: “Da judoka ho avuto il piacere e l’onore di essere considerato un punto di riferimento per molti dei giovani che hanno condiviso con me l’esperienza del Grande Fratello. La stessa sensazione l’ho provata quando, dieci anni fa, ho partecipato a Pechino Express. La televisione, così come lo sport, ti mette al centro dell’attenzione, ma è importante ricordare che si tratta sempre di un lavoro che può dare stabilità.”

- Advertisement -

Marco ha anche toccato il tema delicato della dipartita del suocero, facendo un parallelo con una situazione simile vissuta durante “L’Isola dei Famosi”. Maddaloni ha spiegato come, nonostante le apparenze, le due situazioni fossero profondamente diverse, ed il confronto sui social non rispecchiasse la realtà dei fatti.

Nell’intervista di libero.it, Maddaloni ricorda con affetto la sua partecipazione a Pechino Express, descrivendola come l’avventura più divertente, ma anche come il trampolino di lancio per una carriera stabile nella televisione. “Il confronto con i reality a cui ho partecipato, come ‘l’Isola dei Famosi’ e il ‘Grande Fratello’, mi ha permesso di capire quanto sia diverso l’impatto mediatico. Oggi, grazie al Grande Fratello, il mio riscontro sui social è incredibilmente cresciuto”, ha commentato Maddaloni.

- Advertisement -

Perchè ha vinto Perla secondo Marco?

Infine, ha espresso la sua opinione sulla vittoria di Perla Vatiero contro Beatrice Luzzi, sottolineando come, a volte, il successo in questi format dipenda molto dal supporto del pubblico piuttosto che dalle sole prestazioni all’interno del gioco. “La vittoria di Perla? È stata una questione di cuore e di tifoseria più che di performance. Tutti i concorrenti hanno dato il meglio, ma il pubblico ha scelto chi aveva mostrato qualcosa in più dal punto di vista umano”.

Leggi anche “Viaggio a sorpresa? Gli indizi di Chiara Ferragni a Miami con Fedez” su QuotidianPost.it.“