Meta vuole la tecnologia Magic Leap AR

Meta sarebbe in trattativa con Magic Leap per acquisire in licenza la tecnologia AR della società e sviluppare visori leggeri e ad alta risoluzione.

Per l’evoluzione del Metaverso, Meta ha bisogno della tecnologia Magic Leap AR, motivo per cui la società di Zuckerberg vorrebbe acquisirla al più presto.

Meta: perché vuole acquisire la tecnologia Magic Leap?

Da quando l’azienda Facebook ha cambiato nome in Meta, il principale obiettivo è stato quello di una rapida espansione del Metaverso e della realtà virtuale. Gli investimenti non hanno ancora ripagato le aspettative e gli sforzi della società, che ha creato visori VR un po’ snobbati dagli utenti. Ed ecco dunque l’idea: per non sprecare tempo e denaro nello sviluppo di una tecnologia AR, Meta sarebbe in trattativa con Magic Leap per acquisire in licenza la tecnologia AR della società. Se Magic Leap dovesse accettare l’offerta, Meta potrebbe finalmente sviluppare quei visori AR leggeri e ad alta risoluzione che ha sempre desiderato e dare lustro al Metaverso.

- Advertisement -

Una trattativa in embrione

Meta ha investito molto nella realtà aumentata. L’azienda pensa che la tecnologia abbia un ruolo fondamentale per il Metaverso. Per questo motivo ha lanciato i visori VR Quest 2 e Quest Pro, e al momento sta cercando di sviluppare un visore più avanzato per una vasta gamma di applicazioni. Al momento è presto per dire se l’accordo andrà a buon fine. Dovessero trovare una quadra, le due società trarrebbero enormi benefici e, forse, il Metaverso prenderebbe finalmente il volo.

Al via Taobuk 2024

Si alza il sipario su Taobuk - Taormina International Book Festival, il festival internazionale ideato e diretto da Antonella Ferrara. Fino al 24 giugno, Taobuk porterà a Taormina...