MIUR: Nuovo concorso per funzionari

Ben 253 posti di lavoro in tutta Italia promossi dal Miur.

Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha indetto un concorso pubblico, per esami. Richiesta la posizione di funzionario amministrativo-giuridico-contabile. I 253 posti saranno distribuiti in tutte le regioni d’Italia.

Quali sono i requisiti di ammissione?

Per accedere al bando è necessario essere in possesso di alcuni requisiti:

  • avere la cittadinanza italiana o in uno stato membro dell’Unione Europea;
  • godere dei diritti civili e politici;
  • aver conseguito un diploma di laurea o una laurea specilistica;
  • avere una posizione regolare nei confronti del servizio di leva;
  • essere idonei allo svolgimento del lavoro richiesto.

Non possono essere ammessi tutti coloro che sono stati dispensati dal prestare attività lavorativa presso una pubblica amministrazione.

Come presentare la domanda?

Loading...

Le domande di partecipazione al nuovo concorso Miur potranno essere inviate dalle ore 12 del 27 aprile 2018. La modalità è online attraverso il sito web bando253funzionari-miur.cineca.it. La sottoscrizione deve essere con firma digitale oppure utilizzando le credenziali del Sistema Pubblico di Identità Digitale. Ogni candidato dovrà indicare:

  • nome, cognome e codice fiscale;
  • residenza e/o domicilio;
  • luogo e data di nascita;
  • dichiarazione di possesso dei requisiti di ammissibilità.

Il tutto sotto espressa responsabilità del dichiarante.

Quali sono le prove di esame?

Gli esami si svolgeranno in due prove scritte ed un colloquio interdisciplinare su cultura amministrativa, contabile, giuridica, capacità di analisi, lingua inglese ed informatica di base. Nello specifico la prima prova consisterà in un test a risposta breve su diritto europeo, costituzionale, civile ed amministrativo. La seconda prova riguarderà la redazione di un eleborato sulle stesse materie. A seguire un colloquio orale per che avrà superato le prima due prove. Nel caso in cui le domande dovessero essere un numero molto elevato, il Ministero ha previsto una prova di preselezione. Il diario completo sarà reso noto entro 15 giorni dal loro inizio sul sito del MIUR.