Naked cake: tutti i segreti

Segui i segreti della miglior ricetta per ottenere una perfetta Naked Cake

naked cake

I segreti per ottenere una Naked Cake perfetta sono: la cottura, il raffreddamento, il livellamento, la glassatura e la corretta consistenza del burro o della ganache. Sapete cosa è la Naked Cake? E’ anche chiamata “torta nuda”, poichè i bordi non sono rivestiti ma restano visibili. E’ una delle torte più in voga del 2019, per la sua semplicità ma allo stesso tempo eleganza.

Di seguito la miglior ricetta per la Naked Cake, ricordate che il classico pan di spagna non è una base ottimale per questo dolce, poichè è troppo soffice.

Ingredienti:

250 gr di burro non salato
400 gr di zucchero
1 cucchiaio di estratto di vaniglia
5 uova intere
250 ml di latte
225 gr di farina
1 cucchiaio di lievito in polvere
Pizzico di sale

Procedimento:

Preriscaldare il forno fino a 180 gradi, nel frattempo setacciare insieme la farina, il lievito e il sale.
In un recipiente inserire il burro e lo zucchero e montare con lo sbattitore finchè la crema diviene di color chiaro. Aggiungere le uova uno alla volta e batterle. Inserire la vaniglia.
Aggiungere 1/3 della farina, poi metà del latte, poi un altro 1/3 della farina e così via.

Dividere la pastella in tortiere da 16, dovrete ottenere almeno 4 torte.
Cuocere per 40/50 minuti o fino a quando il dolce avrà un bel colore dorato e la prova stecchino sarà perfetta.
Raffreddare le torte e coprirle interamente con della pellicola trasparente. Andranno inserite nel congelatore così manterranno la loro umidità. Lasciatele una notte nel congelatore ed il giorno dopo trasferitele in frigo in modo che siano pronte per la glassatura con la crema al burro.

Prepariamo la crema al burro per la Naked Cake

Ingredienti:

380 gr burro a temperatura ambiente
500 gr zucchero a velo
115 g panna fresca
1 cucchiaino estratto di vaniglia

Procedimento:

Lasciare il burro fuori dal frigo per ottenere una consistenza morbida. In una scodella inserire il burro, lo zucchero a velo e la vaniglia, sbattere utilizzando uno sbattitore elettrico per almeno 5 minuti.
Aggiungere la panna poco alla volta e montare gli ingredienti per ancora pochi minuti. Ora potete utilizzare la crema al burro per farcire e stuccare la Naked Cake.

naked cake ricetta

Preparazione Naked cake

Per ottenere dei bordi perfetti senza che si frantumino dovete lasciare i dischi di torte nel frigo fino al momento della decorazione. Aggiungere tra uno strato e l’altro della bagna, consiglio lo sciroppo della frutta sciroppata da pennellare.

Spalmate un pò di crema al burro e continuate gli altri strati. Ora non resta che stuccare la torta utilizzando una spatola, grazie all’effetto freddo della torta e la cremosità della crema al burro otterrete dei bordi lisci e perfetti. Il trucco finale sta proprio in questo usare una torta fredda e una crema al burro morbida.

Non vi resta che aggiungere qualche bella decorazione e voilà la Naked Cake è pronta.

Potrebbero interessarti anche