Neu5Gc: lo zucchero tossico presente nei pesci

L'acido N-Glicolneuraminico sarebbe il responsabile di alcuni problemi di salute

Neu5Gc: lo zucchero tossico presente nei pesci

Alcuni ricercatori dell’Università del Nevada hanno condotto di recente uno studio sull’evoluzione, in particolare sul gene CMAH, che consente di sintetizzare lo zucchero Neu5Gc (acido N-Glicolneuraminico).

Questo gene è presente nei tessuti di alcuni mammiferi, ma non in quelli dell’uomo. Gli uomini primitivi avevano il gene CMAH, ma attualmente l’uomo ne è sprovvisto, in seguito ad una mutazione genetica avvenuta durante milioni di anni.

Consumando prodotti alimentari derivati ​​da animali che hanno il gene CMAH, l’organismo umano subisce una reazione immunitaria allo zucchero. Infatti, il Neu5Gc viene percepito come una sostanza estranea. Ciò avviene proprio perché nel nostro corpo non è presente il CMAH, e non potendo sintetizzare lo zucchero, il corpo si infiamma. L’infiammazione poi può causare problematiche più serie, come le artriti e sembrerebbe addirittura il cancro.

Tra gli alimenti più ricchi di Neu5Gc ( acido sialico) inseriti nella tabella Nutrizione e salute: Linee guida dietetiche per gli americani troviamo;

Tabella Neu5Gc zucchero tossico

  • Carne di manzo o Carne rossa
  • Carne di maiale
  • Carne di agnello
  • Latte di mucca
  • Latte vaccino crudo
  • Formaggio di mucca
  • Formaggio di capra

Neu5Gc presente nei pesci

Il rischio deriva anche dall’assunzione di pesce. Fino ad ora erano stati esaminate poche tipologie di pesce, mentre ad oggi è stato condotto uno studio più completo.

Gli scienziati impegnati nell’analisi, hanno affermato che in poche specie è presente questo gene, ma il problema reale invece si avrebbe nel caviale, poiché il gene è presente in grande quantità nelle uova e negli ovidotti.

Il caviale è uno degli alimenti più ricercati e pregiati del mondo, ma purtroppo secondo tali ricerche sarebbe dannoso sotto questo punto di vista. Come già detto, infatti, potrebbe causare diverse problematiche di salute da non sottovalutare.

Neu5Gc assente nella carne bianca

Il gene CMAH è assente negli uccelli. Proprio per questo, consumare carne bianca come pollo, anatra e tacchino non comporta problemi legati all’assunzione di Neu5Gc, a differenza della carne rossa proveniente dai mammiferi.

Gli esperti, però, non consigliano di nutrirsi esclusivamente di carne bianca ma semplicemente di moderare il consumo di carne rossa, almeno fino all’esito di ulteriori studi e informazioni più dettagliate.

Leggi anche: La melanzana abbassa il diabete? Uno studio scientifico risponde