Non mangiate la salsa di noci: il Ministero della Salute pubblica il richiamo

Nuovo ritiro alimentare pubblicato sul portale del Ministero della Salute in data 14 marzo 2024. Riguarda un lotto di salsa di noci

La lista dei richiami alimentari si aggiorna quasi quotidianamente. Nessuna pace per i consumatori che devono fare attenzione a cosa portano in tavola. I rischi per la salute sono seri soprattutto quando si tratta di bambini, anziani o persone con patologie. L’ultimo ritiro è stato segnalato dal Ministero della Salute oggi 14 marzo 2024. Il prodotto incriminato è la salsa di noci del marchio Magrini Le delizie srl.

Ultimo ritiro alimentare segnalato dal Ministero della Salute

Nel modello di richiamo visualizzabile sul portale del Ministero della Salute si legge come il prodotto oggetto di richiamo alimentare sia la salsa di noci del marchio Magrini Le Delizie con marchio di identificazione dello stabilimento IT G105G CE. Il prodotto è venduto in barattoli da 90 grammi con data di scadenza 13 maggio 2024. Il Lotto di produzione è 044/24.

- Advertisement -

Il motivo del richiamo è rischio per la salute dei consumatori per la presenza di Listeria M oltre i limiti consentiti. La Listeria causa la listeriosi, un’infezione che provoca brividi, febbre, dolori muscolari, nausea, vomito e diarrea. I consumatori non devono assolutamente consumare il prodotto incriminato ma riportarlo al punto vendita per chiedere il rimborso della spesa sostenuta anche senza lo scontrino.

Salsa di noci ritirata

Il nuovo richiamo avviene a soli due giorni di distanza dal ritiro dello stesso prodotto, la salsa di noci Magrini Le delizie, con lotto di produzione 054/24 e data di scadenza 23 maggio 2024. Il motivo del richiamo è sempre lo stesso, la presenza oltre i limiti di Legge di Listeria M.

- Advertisement -

Fonte: salsa noci – ministero della salute