Nuova piattaforma online: guadagna scrivendo o pubblicando articoli

La piattaforma online che consente di monetizzare con i propri siti e profili social

Guadagnare scrivendo articoli è davvero possibile?

Una piccola ma doverosa premessa è d’obbligo. Ad oggi guadagnare scrivendo articoli purtroppo non può essere considerato un vero e proprio lavoro ma grazie ad internet il “pay to write” può essere considerato un ottima opportunità di entrata extra.

Scrivere e scrivere bene sono due concetti paralleli che non sempre si intersecano così come non sempre saper scrivere sul cartaceo equivale a saper scrivere online.

Gli scrittori tradizionali possono anche non conoscere concetti come Tag title, meta description, tag H1, tassonomie, ottimizzazione delle immagini, leggibilità del testo, titoli e sottotitoli, keyword ecc…, che invece rappresentano il pane quotidiano per chi ha intenzione di scrivere su internet. Si tratta ovviamente di concetti per la cui acquisizione è necessario studiare ed anche tanto perchè la concorrenza è spietata e lo spartiacque come in tutti i settori concorrenziali è costituito dalla qualità di ciò che proponiamo.

Loading...

Sgombriamo subito il terreno dal falso mito dei guadagni facili. La facilità con cui al giorno d’oggi è possibile aprire un blog o scrivere su portali più o meno autorevoli potrebbe portare a pensare che sia sufficiente questo per essere definito articolista, giornalista e così via. La realtà, invece, ci riporta nella giusta dimensione dimostrandoci quotidianamente che aprire un blog o scrivere su internet non è necessariamente indice di professionalità, occorre invece acquisire:

  • competenza
  • credibilità
  • esperienza

Esistono piattaforme in grado di facilitare l’incontro tra domanda e offerta?

Premesso che anche per chi ha intenzione di ricavare una piccola entrata extra scrivendo contenuti sul web il presupposto è la formazione costante senza improvvisarsi, ulteriore domanda a cui è necessario fornire risposta e se esistono piattaforme in grado di favorire l’incontro tra domanda (inserzionisti) e offerta (articolisti o comunque titolari di siti o blog). Esistono svariati siti che offrono ai loro utenti l’opportunità di trarre guadagno dai loro scritti o contenuti multimediali. In particolare vogliamo parlarvi di una nuova piattaforma online che si pone come obiettivo proprio la “compravendita” di spazi o articoli.

Vediamo nel dettaglio il funzionamento:

Innanzitutto mette a disposizione dei suoi iscritti due tipologie di account:

  1. Brand, imprese ed agenzie le quali potranno acquistare contenuti, pubblicazioni su blog, quotidiani online e social network;
  2. Blogger, quotidiani online e influencer che potranno guadagnare vendendo o scrivendo articoli redazionali sui propri blog o quotidiani online.

Ad oggi la piattaforma conta circa 48.000 articoli pubblicati su blog e quotidiani online e circa 23.000 post sui social network.

Come guadagnare grazie ai nostri siti e profili social

Tralasciando per il momento l’account inserzionista (quello descritto al punto 1) ci concentreremo sull’account da editore (descritto al punto 2).

Una volta effettuata la registrazione in modalità editore di un sito web, sarà necessario inserire i nostri siti o profili social network per iniziare a ricevere ordini. Gli ordini possono essere di tipologie differenti a seconda del servizio scelto:

  • Articoli redazionali. Inseriremo il nostro sito/blog e cominceremo a guadagnare parlando dei brand dei nostri inserzionisti che ci avranno commissionato l’articolo.
  • Post sulle tue pagine Facebook. Aggiungere una pagina facebook o instangram con più di 1.000 followers, guadagnando accettando le pubblicazioni degli inserzionisti.
  • Tweet sponsorizzati. Aggiungere l’account Twitter con più di 1000 follwers e guadagnare postando i tweet.
  • Redazione di articoli. Se ci piace scrivere, possiamo registrarci anche come redattori e selezionare gli argomenti che più interessano e ricevere ordini attinenti agli argomenti scelti.

Cliccando su siti potremo inserire tutti i siti di cui siamo titolari ed avremo in tempo reale una valutazione degli stessi. Al momento dell’inserimento si potrà decidere anche l’importo che si richiede agli inserzionisti al fine di pubblicare un articolo sui nostri siti. Nell’esempio sotto riportato è stato indicato l’importo di € 50,00.

Vi è la possibilità anche di aggiungere i nostri profili social ed in particolare facebook, instagram e twitter ed ottenere una valutazione degli stessi cosi come avviene per i siti inseriti.

Gli ordini commissionati potranno essere visualizzati sulla piattaforma ed inoltre si riceverà una email nella quale verrà chiesto di accettare l’incarico dando la possibilità di accettare o rifiutare.

N.B. è altamente consigliato contrassegnare la mail come sicura per evitare che le richieste di ordine finiscano nella cartella dello “spam”.

Come ricevere il pagamento?

I pagamenti vengono effettuati entro un periodo massimo di 10 giorni lavorativi.

La procedura di pagamento è la seguente:

1. Per richiedere il pagamento si deve disporre di un minimo di 5 € per ottenere il pagamento tramite PayPal (in tutto il mondo) o di 50 € tramite bonifico bancario (solo per l’Italia)

2. Richiedere il pagamento ed inviare la fattura. Se si è un privato (sia dentro che fuori dall’Italia), non è necessario inviare la fattura. Si occuperanno loro stessi di generarla automaticamente.

3. Una volta ricevuta effettueranno il pagamento entro 10 giorni lavorativi.

Vi è la possibilità, inoltre, di traferire il proprio saldo all’account inserzionista ed utilizzarlo per le proprie campagne, in tal caso verrà riconosciuto un 10% del saldo sulla quantità trasferita.

Considerazioni finali

La piattaforma ci è sembrata sin da subito, paragonandola ad altre, altamente professionale grazie anche ad un’eccellente servizio di assistenza. Da notare che dopo la consegna dell’articolo se entro 7 giorni l’acquirente non dovesse inviare la conferma, l’importo sarà accreditato automaticamente.

Insomma ci troviamo di fronte ad un’ottima opportunità di guadagno per chi possiede un sito o più siti e per chi vuole cimentarsi con la scrittura piuttosto che sfruttare i propri profili social.

Dopo circa 15 giorni dall’avvenuta registrazione ci è stato commissionato il primo articolo e ricevuto l’accredito“.

Non possiamo che augurarvi un buon guadagno. Per chi volesse testare le potenzialità della nuova piattaforma lasciamo il link di riferimento. Nuova piattaforma online.

Potrebbero interessarti anche