Olive in salamoia, la ricetta della nonna

Ecco la ricetta tradizionale per preparare le olive in salamoia da gustare per mesi: pochi passi e semplici ingredienti

Le olive in salamoia sono una conserva molto popolare, vengono preparate tra la fine di ottobre e l’inizio di Novembre periodo in cui si raccolgono. Le olive così trattate vengono conservate per mesi e possono essere mangiate da sole o anche utilizzate come ingrediente di molte ricette: sono perfette e danno sapore anche ad una semplice insalata.

Quando vengono preparate le olive in salamoia non possono essere mangiate prima di un mese, devono infatti essere conservare sotto sale per alcuni mesi. Il che garantisce la riuscita della conserva. Visto il tempo necessario è possibile realizzare con largo anticipo degli omaggi da dare a parenti e amici durante le festività: basta scegliere un bel contenitore e dei nastri e il gioco è fatto! I doni fai da te sono sempre molto graditi. Se cerchi altre ricette di conserve fatte in casa clicca qui.

- Advertisement -

Ingredienti olive in salamoia

  • 1 kg olive mature
  • 100 g sale fino
  • 1 l d’acqua
  • rosmarino
  • alloro
  • Aglio
  • Semi di finocchio selvatici

Procedimento

In primo luogo vanno selezionate le olive, scegliendo quelle migliori, poi vanno lavate e tolto il picciolo. Mettetele in una bacinella piena d’acqua. A questo punto bisogna lasciarle riposare per almeno 40 giorni ricordando di cambiare l’acqua ogni 24 ore.

Fate bollire una pentola con acqua e sale, quando avrà raggiunto il punto di bollore lasciate raffreddare: l’acqua per la salamoia è pronta. A questo punto prendente le olive, asciugatele bene e in seguito mettetele negli appositi vasetti sterilizzati insieme alla salamoia. Aggiungete le erbe aromatiche rosmarino, 1 foglia di alloro, semi di finocchio e uno spicchio d’aglio.

- Advertisement -

Pastorizzate i vasetti di olive in salamoia

Pastorizzate i vasetti: avvolgete i vasetti in panni di cotone e riponeteli in una pentola capiente. Riempite la pentola con dell’acqua e portate il tutto a bollore. Fate bollire il tutto per 20 minuti. Poi spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.

Asciugate bene i vasetti e riponeteli a riposare in un luogo buio per almeno 34 mesi prima di gustare le olive in salamoia.

- Advertisement -

Consigli

Utilizzate sempre tappi nuovi per i vasetti.