ONIRICA

onirica film

In sala dal 17 aprile

(Psie pole), Polonia 2014, drammatico, 96’Regia di Lech Majewski, con Michal Tatarek, Elzbieta Okupska, Anna Mielczarek, Jacenty Jedrusik, Szymon Budzy. 

Buon film drammatico polacco del regista Lech Majewski, già autore di “I colori della passione” (film di due anni fa con Rutger Hauer e Charlotte Rampling). Adam lavora in un supermercato dopo essere sopravvissuto a un incidente automobilistico, che ha spezzato la vita alle persone che più amava. Dopo la tragedia, nulla sembra in grado di alleviare il suo dolore e Adam si rifugia nei sogni, dove può parlare con i suoi cari. L’unica persona viva con cui Adam rimane in contatto è la zia Xenia, topo di biblioteca e traduttrice. Durante una visita alla zia, si scopre che Adam ha alle spalle una carriera accademica e che era un promettente professore di letteratura, con una grande ossessione per l’analisi della Divina Commedia. Come Dante con Beatrice, nei sogni Adam può congiungersi alla sua amata Basia e pian piano realtà e fantasia cominciano a fondersi. Il dramma personale di Adam si riflette anche nella storia della Polonia, tormentata nel 2010 da una serie di disastri, tra cui la caduta dell’aereo presidenziale.

https://www.facebook.com/BuonaSerataColCineInTv

 

Potrebbero interessarti anche