Pamela Anderson, a quasi 50 anni si mette a nudo integrale

pam0002

Negli anni ’90, Pamela Anderson, si farà conoscere a livello planetario come bagnina nel serial televisivo Baywatch, grazie anche a un bellissimo dècolletè maggiorato da toglierti il respiro. Oggi, all’età di 49 anni, e dopo anni dalla l’ultima puntata del telefilm e vari insuccessi cinematografici, la rivedremo nel grande schermo con un nuovo film: “The People Garden”, diretto dalla regista Nadia Liz, stavolta non vestirà i panni di una bagnina, semmai si mostrerà completamente nuda per regalarci la sua bellezza statuaria senza età.

Il successo lo ottenne quasi per caso, nell’estate del 1989, in modo inaspettato. Pamela stava seguendo una partita di football insieme a degli amici e, a sua insaputa, la sua immagine fu inquadrata sul maxi schermo dello stadio, provocando un boato di apprezzamento dagli altri spettatori. L’anno successivo, era il mese di ottobre del 1990, gli americani, e non solo, poterono apprezzare la sua foto sulla copertina di Playboy.

L’attrice, a quasi 50 anni, confessa i retroscena più piccanti di Baywatch, affermando che nelle roulette accadeva di tutto, perché tutti facevano con tutti. Pamela parla senza crearsi problemi, soprattutto quando dichiara di aver dormito con tutti almeno una volta.

Oggi è una donna matura, magari vuole riscattarsi da quei momenti euforici e di successo mettendosi senza veli per purificare la sua parte interiore.

Potrebbero interessarti anche