Panna da cucina fatta in casa, 2 ingredienti ed è pronta in 2 minuti

Ingrediente base di moltissime ricette la panna da cucina si può preparare anche in casa: ecco cosa serve e come fare

Golosa ma anche gustosa la panna da cucina è tra gli ingredienti più utilizzati in cucina. Solitamente base di ricette dolci come la panna cotta, da qualche decennio è diventata anche un must come base di portate salate tanto che dagli anni ’80 ha conquistato scuole di pensiero culinario molto prestigiose. La panna da cucina è perfetta per primi piatti ma anche per realizzare secondi a base di carne e pesce. In commercio esistono varie panne da cucina, alcuni anche a basso costo o prettamente vegetali.

Come realizzare la panna da cucina in casa

La panna da cucina può anche essere realizzata in casa, occorre seguire alcuni passi e l’utilizzo di pochissimi ingredienti.

- Advertisement -

Ingredienti

E’ necessario procurarsi del latte fresco intero (100 ml) e dell’Olio di girasole (200 ml) e un pizzico di sale. Il rapporto latte olio deve essere sempre di 1:2

Ecco il procedimento per fare una panna da cucina

La panna fatta in casa perfetta, gustosa, priva di conservanti e sicuramente maggiormente digeribile di quelle in commercio. Si mette il latte con il sale in un contenitore, si frulla con un frullatore a immersione e contemporaneamente si versa l’olio a filo. Si lavora il preparato fino a quando non raggiunge una certa consistenza, basteranno circa 2 minuti. A questo punto si ripone in frigo fino al suo uso. La panna da cucina può essere usata per torte salate, per condire carni anche se il must del gusto lo raggiunge quando viene utilizzata per realizzare condimenti cremolati per primi piatti.

- Advertisement -

Panna da cucina fai da te: consigli e varianti

La panna da cucina fai da te si può anche realizzare sostituendo l’olio di semi con quello di arachidi e può anche essere arricchita di vari aromi e spezie, persino aromatizzarla con aglio in polvere o salmone. Potete utilizzare il latte vegetale se volete preparare una panna da cucina senza lattosio. Insomma può essere personalizzata secondo il proprio gusto personale e utilizzata in diversi modi.

Si può inoltre conservare in frigo per qualche giorno, anche se è necessario riporla in un contenitore ermetico ben chiuso. Tuttavia la velocità con cui si prepara permette di farla ogni volta che serve, evitando così eventuali sprechi.