Paolo Brosio dice che la prova del fuoco di Soleil é stata taroccata

Paolo Brosio e la prova del fuoco

La prova del fuoco della settimana scorsa vinta da Soleil Sorgè contro Aron Nielsen aveva creato non poche polemiche nel pubblico da casa. Difatti non era passato inosservato che la fiamma rivolta a Soleil era molto piú lontana rispetto a quella di Aron.

Cosí il pubblico era giá insorto parlando di un imbroglio a favore della ragazza, per farla vincere.

A svelare l’arcano é intervenuto Paolo Brosio come testimone oculare, questa sera durante la diretta della sesta puntata dell’Isola dei Famosi 2019, ha detto la sua proprio su Soleil e la prova del fuoco.

Prova del fuoco taroccata?

Per Paolo ci sarebbero state irregolaritá proprio durante la prova del fuoco che avrebbe decretato il leader della settimana. Brosio ha raccontato che quando ha fatto lui la prova insieme a Grecia si sono bruciacchiati, mentre la fiamma rivolta a Soleil era lontanissima. Per lui é sicuramente stata avvantaggiata dalla produzione.

Intervenuta tempestivamente la conduttrice Alessia Marcuzzi ha detto ”ho letto anche io queste cose, ma voglio assicuravi che non c’è stato nessun taroccamento, semplicemente c’è stato un problema di angolazione di telecamera che dava questa illusione” .

Ma Paolo Brosio ha puntualizzato di essere stato testimone diretto in palapa, ed aver visto tutto con i suoi occhi.

Cosa ne pensate? La fiamma era uguale per Soleil ed Aron oppure ci sono state delle visibili differenze?

Potrebbero interessarti anche