Perfetti sconosciuti: film di Paolo Genovese

Perfetti-sconosciuti-locandina-750x400

Un film rivolto al cinema internazionale dalla comicità intelligente, un prodotto cinematografico realizzato nel nostro Paese e costruito dalla maestria del regista Paolo Genovese con il meglio del panorama attoriale italiano. Una storia con un gioco al massacro, quasi una carneficina individuale, suggerito dalla padrona di casa ai suoi amici di vecchia data, durante una cena con l’eclissi lunare come sfondo. Siamo tutti dei perfetti sconosciuti, come il lato oscuro della luna che alberga in ognuno di noi, per poi accettare la rassegnazione come atto finale. Un gioco a colpi di smartphone, che svela la doppia identità dei protagonisti, attraverso gli sms, i video e le telefonate inaspettate degli ospiti presenti alla cena. Un film ben riuscito, campione d’incassi ai botteghini e dalle valutazioni per nulla graffianti dei critici. Nel cast sono presenti alcuni attori del film, pluripremiato, “Tutta colpa di Freud”, la bravissima Anna Foglietta e lo straordinario Marco Giallini, versatili nella loro comicità geniale. Lo stesso vale per Kasia Smutniack, Valerio Mastrandrea, Alba Rohrwache, Edoardo Leo e Giuseppe Battistan. Paolo Genovese è come Federico Fellini, rappresenta la decadenza morale negli anni del benessere economico. Paolo non sbaglia mai le sue produzioni dal sapore americano. Magari, con quest’ultima opera è proiettato al premio Oscar, perché ha tutti i buoni mtivi per poterlo vincere.

ANTONIO AGOSTA

Loading...

 

 

Potrebbero interessarti anche