Plumcake al cocco in friggitrice ad aria, il dolce velocissimo

Facile e veloce farà felici grandi e piccini

Oggi realizziamo il plumcake al cocco cotto in friggitrice ad aria. Un dolce facilissimo da realizzare, non servirà neppure lo sbattitore elettrico.

Questo delizioso plumcake piacerà davvero a tutti, sia grandi che piccini. Potrete servirlo per la colazione della mattina o per la merenda, in ogni caso sarà un successone. Vi consigliamo anche di provare questi biscotti al cocco facilissimi da realizzare.

Ingredienti Plumcake al cocco in friggitrice ad aria

  • 1 uovo
  • 60 gr di zucchero
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • Vanillina
  • 35 gr di olio di semi
  • 35 gr di yogurt al cocco
  • 70 gr di Farina 00
  • 30 gr di fecola di patate
  • 1 cucchiaio di Cocco rapé e un altro pò per la decorazione
  • latte q.b per la decorazione

Procedimento

- Advertisement -

In una ciotola inserite lo zucchero e l’uovo, mescolate con una frusta manuale. Continuate inserendo l’olio, lo yogurt, 1 cucchiaio di farina di cocco, la vanillina e un pizzico di sale. Una volta amalgamati tutti gli ingredienti aggiungete le farine e il lievito setacciati, continuate a mescolare. Ora il composto è pronto per essere cotto. Imburrate e infarinate uno stampo da plumcake adatto al cestello della vostra friggitrice ad aria, potete utilizzare anche quelli in alluminio.

Cottura

Cuocete in friggitrice preriscaldata, a 160 gradi per circa 25 minuti. Fate sempre la prova stecchino poichè ogni friggitrice ha diversi minuti di cottura per via dei watt.

- Advertisement -

Una volta pronto sfornate il dolce e spennellate sopra un pò di latte, spolverate la farina di cocco rapè e lasciate raffreddare prima di servirlo agli ospiti.

Consigli

Potete aggiungere all’impasto gocce di cioccolato bianco, saranno un perfetto accostamento col cocco.

Lorita Russo
Lorita Russo
Social media specialist, Seo Specialist, specializzata in tecnologia, scienza e cucina. Sono un influencer e reviewer, amante della lettura umanistica e dei problemi sociali. Ho un sito di cucina Facili idee e il gruppo Facebook che conta ben 150 mila follower