Polpette di Patate in friggitrice ad aria, croccanti fuori come quelle fritte in olio

Preparare le polpette di patate in friggitrice a aria è veramente molto facile: ecco la ricetta per fare un piatto perfetto

Le polpette di patate sono un must della cucina italiana. Preparate da nord a sud sono davvero gustose e saporite, si accompagno a carne e pesce ma sono anche perfette con delle verdure. Considerate un piatto unico nutriente possono essere servite in mini porzione come aperitivo, in tal modo sono decisamente molto sfiziose.

Le polpette di patate si possono cucinare sia in padella, che in forno anche se l’uso della friggitrice ad aria è perfetto per avere croccantezza esterna e sofficità all’interno. Inoltre sono decisamente più light e digeribili rispetto ai metodi di cottura tradizionali. Ecco come prepararle in pochi minuti e accontentare tutti, a cominciare dai bambini che ne vanno pazzi.

- Advertisement -

Ingredienti per 13 polpette di patate in friggitrice ad aria

  • 800 gr di patate
  • sale e pepe q.b.
  • 100 gr di parmigiano
  • 100 gr di mollica di pane
  • 2 uova
  • 100 gr di prosciutto cotto
  • prezzemolo q.b.

Procedimento

Lavare e bollire le patate con la buccia in acqua salata per 20 minuti. Dopo averle scolate e raffreddate spellarle e schiacciarle. A questo punto condire con sale, pepe e il parmigiano. Aggiungere anche la mollica di pane bagnata, strizzata e sbriciolata, le uova, il prosciutto cotto a pezzetti e per ultimo il prezzemolo tritato.

Cottura

Bagnare le mani con olio e fare le polpette con la forma a piacere. Cuocere in friggitrice per 15 minuti circa a 200 gradi. A metà cottura girare. E dare un puff di olio spray. I tempi di cottura potrebbero essere diversi da un modello all’altro di friggitrice ad aria.

- Advertisement -

Consigli

Le polpette di patate sono davvero molto buone. Il consiglio è quello di mangiarle come antipasto o servirle in un menù freddo. Ideali anche per un pasto dedicato ai più piccoli: sono digeribili, gustose e leggere e i bambini ne vanno pazzi.

Possono inoltre essere servite con salse varie come la maionese che si sposa benissimo con le patate. Possono anche essere preparate prima, congelate e cotte all’occorrenza. Inoltre si possono aggiungere a piacere altri insaccati come salame, salsiccia stagionata e pecorino. Non resta che provare.