Prezzo delle case in calo: ecco le 9 città dove conviene comprare

il coronavirus ha innescato una rapida discesa dei prezzi delle case: ecco dove conviene acquistare

Photocredit: Pixabay

A causa della pandemia coronavirus, il mercato immobiliare ha subito un crollo ed il costo delle case è sceso molto. Infatti, la minore liquidità nelle tasche degli italiani e il timore dei tempi incerti ha spinto le persone ad attendere per un acquisto così importante. Al contempo, per chi ha la possibilità di investire cifre importanti, il momento è propizio e gli esperti consigliano di approfittarne per acquistare casa a prezzi convenienti.

Secondo gli studi, sarà il 2021 l’anno del “rimbalzo”, ciò significa che le compravendite aumenteranno rispetto a quelle di quest’anno. Tuttavia, saranno i soggetti con disponibilità reddituale a muoversi nel mercato immobiliare, rispetto a coloro che necessitano di richiedere un mutuo. Il 2022 invece è visto come anno di ripresa, non raggiungendo comunque i livelli precedenti alla crisi.

La classifica delle città dove conviene maggiormente acquistare casa

Ma quali sono le zone di Italia dove conviene di più acquistare casa? A tale quesito risponde uno studio di Nomisma, che ha preso in esame le percentuali del calo dei prezzi delle abitazioni nelle 13 maggiori città di Italia. Tali dati, si basano sull’ipotesi in cui l’economia italiana possa tornare a crescere tra il prossimo anno ed il 2022.

Le variazioni dei prezzi sono differenti in base allo scenario che si verificherà il prossimo anno. Nell’ipotesi considerata più “soft”, la classifica delle città più convenienti dove acquistare un immobile è la seguente:

  • Catania (-4,3%),
  • Roma (-4%),
  • Bari (-3,9%),
  • Genova (-3,5%)
  • Venezia (-2,3%)
  • Bologna (-2,2%),
  • Padova e Firenze a parimerito (-2%),
  • Milano (-0,6%).

Invece, nello scenario “base” il calo dei prezzi potrebbe aggirarsi attorno al -2,6% (-3,1% nel settore direzionale e -3,2% nel settore commerciale) e nello scenario denominato invece “hard” con una ripresa economica molto difficile, il calo dei prezzi potrebbe aggirarsi intorno ad una media del -4%.

Leggi anche: Ecobonus 110%: come funziona, requisiti, interventi ammessi e come fare domanda