Qualificazioni Europei 2016: una due giorni europea sorprendente

euro2016

In questi giorni di qualificazioni agli europei 2016 tante sono le sorprese e le emozioni che questi scontri, riguardanti una nazione intera, ci hanno regalato. Infatti oltre all’Islanda e Repubblica Ceca, che hanno dominato il girone dell’Olanda, ci sono altre nazioni che hanno sorpreso l’Europa intera come l’Albania e l’Irlanda del Nord. Anche l’Inghilterra, nonostante fosse già qualificata, ha regalato molte emozioni alla propria gente.

Dell’impresa albanese possiamo gioire anche noi italiani perché la nazionale è stata guidata a questo storico risultato da un allenatore italiano: Gianni de Biase. Gli albanesi sono riusciti così nella storica impresa di ottenere la prima qualificazione ad una competizione internazionale, non avendo mai conquistato un pass per mondiali, europei o confederation cup che sia. Dopo la vittoria contro l’Armenia per 0-3 la popolazione balcanica si è riversata nelle strade delle città per accompagnare la festa che si stava svolgendo in Armenia tra i giocatori.
Anche la Gran Bretagna è stata grande protagonista di questa due giorni europea portando in Francia 3 nazioni sicure: Inghilterra, Galles e Irlanda del Nord; l’Irlanda parteciperà agli spareggi tra le terze mentre solo la Scozia non sarà presente al torneo continentale. L’Inghilterra con l’ultima vittoria è diventata la sesta nazionale a concludere il girone di qualificazione a punteggio pieno segnando 31 gol (secondo miglior attacco dietro alla Polonia) e subendone solo 3 (miglior difesa insieme alla Spagna). L’Irlanda del Nord nonostante il pareggio contro la Finlandia per 1-1  ha potuto chiudere il proprio girone al primo posto davanti alla Romania.
Se queste sono le premesse delle qualificazioni, il torneo vero e proprio sarà un appuntamento da non perdere.

 

Loading...