Queen:la musica che arriva al cuore

Immagine 57

Nel 1975 i Queen lavorarono al loro progetto più ambizioso fino a quel momento: “A Night at the Opera” che, secondo il leader del gruppo Freddie Mercury, avrebbe dovuto costituire una pietra miliare discografica, anche perché realizzato senza l’uso di sintetizzatori ( le parti di clarinetto e tromba furono eseguite alla chitarra da Brian May). Per la realizzazione di quest’album  i Queen ebbero non pochi problemi in quanto vennero utilizzati sei diversi studi di registrazione, talvolta con un componente della band che suonava in uno studio diverso rispetto agli altri ma anche problemi con il manager della loro casa discografica che abbandonò il gruppo… a questo personaggio venne infatti dedicato il brano “Death on two legs” ( morto in piedi )… Quest’album diventò certamente il loro punto di orgoglio  e brani come Bohemien Rhapsody ( malgrado i sei minuti di durata) assicurò passaggi radiofonici tali da raggiungere il primo posto delle classifiche…

Immagine 58The Prophet’s songs  altro esempio della volontà del gruppo di esplorare tutte le potenzialità delle tecniche di registrazione, il cui testo è basato su un sogno di Brian May, il brano supera in lunghezza Bohemian Rhapsody e comprende una sezione vocale complicatissima, Brian May firma anche ’39, ballata dal sapore folk, in “Seaside Rendezvous” e “Lazing on a Sunday Afternoon” Freddie si ispira alle raffinate atmosfere anni ’20 mentre in “Sweet Lady” e ” Death on two legs” scaricano un’energia di rock puro, per continuare con “love of my life” forse una delle canzoni d’amore più belle e struggenti…

Loading...

insomma… un album tanto solenne e maestoso che non poteva non essere ripubblicato in versione rimasterizzata, questa edizione premio riunisce, in due dvd, sia l’album sia l’edizione per il 30mo anniversario della sua pubblicazione , raccontando, oltre che con le canzoni, attraverso interviste e video inediti  come è stata concepita l’idea di questo album, la crescita e la trasformazione della band…

Io sarò anche di parte, in quanto da sempre sono una fan dei Queen ma quando la musica è sublime arriva al cuore di tutti!!

1 commento

Comments are closed.