Raro caso medico: ad una donna crescono capelli dalle gengive

La sindrome dell’ovaio policistico è una patologia molto rara che fa nascere dei peli molto fastidiosi sulle gengive del paziente

Alcuni ricercatori medici hanno ufficialmente pubblicato tutti i dettagli di un caso davvero particolare. La condizione medica in questione viene definita nel gergo scientifico come “irsutismo gengivale” ovvero gengive pelose. Ebbene si, stiamo parlano di alcuni peli che fuoriescono dalle gengive, ovviamente parliamo di un fenomeno estremamente raro, tant’è che esistono solo sei di questi casi nella letteratura medica. 

Il caso di specie 

Nel 2009 una ragazza di 19 anni è stata visitata dai medici dell’Università della Campania. La paziente italiana si è presentata agli occhi dei medici con dei capelli molto sottili, simili alle ciglia, che sporgevano dalle parti morbide delle gengive. La donna aveva la sindrome dell’ovaio policistico (PCOS), e sembra essere proprio questa la causa della patologia, legata agli squilibri ormonali. 

I peli sono stati rimossi, uno per uno, in modo chirurgico e la paziente è stata sottoposta ad uno specifico trattamento ormonale per inibire la crescita dei peli. Purtroppo a distanza di 6 anni dal trattamento lo strano fenomeno si è ripresentato. Lo studio del raro caso medico è stato pubblicato qui .

Le cause dell’irsutismo gengivale

I dottori hanno posto in essere una biopsia per esaminare in modo dettagliato i tessuti che crescevano nella gengiva della ragazza. É stato individuato che i fasci di capelli si erano fatti strada attraverso i tessuti fino alla bocca. Purtroppo non è stato chiaro il motivo per il quale ci sia stata una ricaduta. È possibile ipotizzare che la patologia si sia abituata al trattamento medico oppure che sia stato interrotta l’assunzione dei medicinali. 

I ricercatori ipotizzano che la presenza di mucose nella bocca, possono spiegare come le cellule siano state in grado di svilupparsi in una posizione così insolita. 

La patologia in questione, molto rara, non determina particolari pericoli per i soggetti di cui ne sono affetti. Il problema più grande è il disagio legato alla crescita dei capelli nelle gengive. È possibile ipotizzare un certo fastidio nel momento in cui si mastica e inoltre non è sicuramente igienico mangiare con dei peli in bocca.