Rientro a scuola, ecco qual è la colazione perfetta

Ancora poche settimane di vacanza prima di tornare a scuola: ecco quali sono gli alimenti che non devono mai mancare nella prima colazione dei bambini

Ancora poche settimane di vacanza e la routine quotidiana di ogni famiglia riprenderà in modo regolare, routine legata in particolare al rientro a scuola e a tutte quelle abitudini necessarie da rispettare per poter affrontare giornate impegnativa soprattutto i primi tempi.

Oltre ad riprendere il ritmo sonno- sveglia che è molto importante per i più piccoli ma anche per gli adolescenti è opportuno avere un particolare riguardo anche per la colazione che non a caso deve avere un equilibrato approccio di nutrienti. Com’è noto la prima colazione, il pasto più importante della giornata e come tale nel caso dei bambini deve essere composto di tutti quegli elementi che non solo contribuiscono a dare energia ma favoriscono anche la concentrazione.

- Advertisement -

In primo luogo è opportuno prendersi il tempo necessario per poter gustare il primo pasto della giornata senza fretta: svegliarsi prima tenendo conto dei tempi previsti, gustare i cibi scelti per i bambini con calma contribuisce a adattarsi ai nuovi orari senza stress.

Nella colazione ideale dovrebbero essere presenti:

Vitamine, proteine, così come fibre e carboidrati tutti in quantità proporzionali e equilibrate. Favorita la presenza del latte che è fonte di proteine ma anche di calcio elementi importanti per favorire la crescita dei più piccoli. Inoltre il latte può essere addolcito da cacao o orzo che lo rendono decisamente più gustoso e invitante per alcuni bambini che mostrano una certa reticenza a berlo.

- Advertisement -

Colazione invitante? Cosa far mangiare ai più piccoli

Oltre al latte che è tra gli alimenti più quotati nella prima colazione dei bambini soprattutto nel periodo del rientro a scuola è possibile arricchire il primo pasto della giornata con yogurt magari coordinato con della frutta. Importante anche il consumo anche se in forma ridotta dei carboidrati come biscotti, torte, crostate e ciambelle fatte in casa dando preferenza all’utilizzo di farine integrali che apportano fibre ma anche un maggiore senso di sazietà.

E’ opportuno ricordare che il consumo della prima colazione è molto importante soprattutto per evitare d’incorrere in patologie come l’obesità infantile molto spesso determinata da cattive abitudini alimentari come quella di saltare il pasto post risveglio.

- Advertisement -

Due esempi di colazione per i bimbi

Tazza di latte intero o parzialmente scremato senza zucchero, 4-5 biscotti frollini integrali o 2 fette biscottate integrali con marmellata, 1 porzione di frutta fresca (200gr)

Tazza di tè deteinato con 1 cucchiaino di zucchero o miele, 1 yogurt intero, 1 brioche integrale o dolce fatto in casa, 1 porzione di frutta fresca (200gr).