Roma: Michael Angelo Batio al Jailbreak Live Club

int

Sabato 31 gennaio, a partire dalle 21:30, al Jailbreak Live Club di Roma sarà la musica heavy metal a dettare il ritmo della serata.

Arriva, infatti, sul palco capitolino Michael Angelo Batio, chitarrista statunitense, inventore della cosiddetta quad guitar, ossia una chitarra speciale che possiede quattro manici, sistemati a stella, dotati i due superiori di 7 corde e quelli inferiori di 6.

Loading...

La critica lo riconosce, da sempre, come uno dei chitarristi più bravi del pianeta a suonare il suo strumento, tanto che nel 2003 la rivista Guitar One lo ha insignito di un premio speciale, definendolo appunto il migliore chitarrista in velocità del mondo.

dentMichael Angelo Batio ha suonato con alcune band, quali gli Holland e i Nitro, e, dall’inizio degli anni Novanta, si esibisce come solista.

La sua capacità tecnica è davvero impressionante. Usa con la stessa velocità il plettro sia con la mano sinistra che con la destra e sono, ormai, note le sue esibizioni a due mani, che segnano un pezzo della storia heavy metal statunitense.

La serata del Jailbreak Live Club si presenta, quindi, particolarmente accesa e va anche oltre.

Infatti, sarà presente sul palco anche Frank Marrelli, chitarrista eclettico degli One Eyed Jack, che nel corso degli anni ha suonato con diversi gruppi, aprendo anche i concerti di rock star internazionali, e che ha fondato nel 2008 la band Rebel Tango.

L’appuntamento, perciò, è al Jailbreak, ore 21:30 per una serata, che non risparmierà sorprese ai suoi ospiti e che conferma la fama di palco rock della capitale, che questo locale si è ormai conquistato nel corso degli anni.

Il costo del biglietto di ingresso è di 12,00 euro e, come sempre, è possibile cenare insieme ai propri amici, aspettando l’inizio del concerto.